HOME>NEWS SQUADRE SERIE C>CATANIA>Catania, Lo Monaco aggredito e colpito da una testata al volto: la squadra rifiuta di giocare a Potenza

Catania, Lo Monaco aggredito e colpito da una testata al volto: la squadra rifiuta di giocare a Potenza

Di Dante Bonfini - il 27 Novembre 2019

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE, TELEGRAM e TWITTER o scarica l'App per ANDROID ed IOS

Caos in casa Catania. Pietro Lo Monaco, amministratore delegato dei siciliani, è stato aggredito da alcuni pseudo tifosi durante l’imbarco di questa mattina sul traghetto per portare la squadra a disputare il match di Coppa Italia contro il Potenza. Il dirigente rossoblu ha ricevuto una testata al volto che gli ha procurato la frattura del setto nasale. La squadra, dopo la spiacevole vicenda, ha deciso di non giocare il match in programma questo pomeriggio alle ore 15,00. Di seguito il comunicato della società siciliana: “La vile e vergognosa aggressione subita oggi dall’amministratore delegato Pietro Lo Monaco, da parte di ultras catanesi a bordo della nave traghetto durante il viaggio per raggiungere Potenza, già prevedibile alla luce dello striscione intimidatorio esposto in città e di quanto denunciato dal nostro amministratore delegato in occasione della conferenza stampa tenuta ieri, ci obbliga a fermarci. Conseguentemente, la squadra rientra a Catania”.

Foto: Twitter Catanista Official

loading...
loading...

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...