HOME>NEWS SQUADRE SERIE A>Roma,Napoli e la sfida Inter-Juventus,Zdenek Zeman è tornato a parlare

Roma,Napoli e la sfida Inter-Juventus,Zdenek Zeman è tornato a parlare

Di Alberto Zenofonte - il 11 Ottobre 2019

L'articolo prosegue qui sotto

In un’intervista rilasciata al Messaggero l’ex Allenatore è tornato a parlare della situazione in Serie A,il tutto a suo modo.

Sulla Roma: “Non ho ancora capito come vorrebbe far giocare la Roma,sono andato dal vivo a vedere la gara con l’Atalanta e non ho visto il calcio aggressivo e offensivo.Sicuramente il Campionato ucraino non equivale alla Serie A,lui sta cambiando tanto…quando lo ha fatto Di Francesco ha perso il posto.Paragonarlo a me è un’offesa al mio gioco”.

Infine non poteva mancare una stoccata a Pallotta: “Ha venduto giocatori con cui avrebbe vinto lo Scudetto,trista vedere i giallorossi senza Totti e De Rossi ma sono sicuro che torneranno”.

Sarri: “E’ bravo anche se alla Juve hanno vinto tutti.Si è adattato ma non è più quello del Napoli”.

La sfida tra Conte-Sarri e Inter-Juve: “Preferisco Sarri ma quello di Napoli.Ho visto il Derby d’Italia e mi è piaciuto ma vedo ancora distacco tra i bianconeri e i nerazzurri,solo l’Inter può batterli nella corsa Scudetto visto che il Napoli…”.

Il Napoli: “Non ha segnato per due partite di fila e questo non succedeva da tantissimo,Ancelotti l’anno scorso ha conosciuto i calciatori ma in questa stagione deve metterci del suo”.

Alla difesa di Giampaolo e Di Francesco: “Non erano da esonerare,necessitavano di tempo.Eusebio avesse saputo della situazione alla Sampdoria nemmeno sarebbe andato”.

FOTO: Il Messaggero

 

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, TELEGRAM e TWITTER o SCARICA l'App Android

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...