HOME>NEWS SQUADRE SERIE A>HELLAS VERONA>Razzismo, comunicato Hellas Verona: “Non abbiamo avvertito cori contro Kessiè”

Razzismo, comunicato Hellas Verona: “Non abbiamo avvertito cori contro Kessiè”

Di Dante Bonfini - il 16 Settembre 2019
Hellas Verona-Milan, il giocatore Kessié

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE, TELEGRAM e TWITTER o scarica l'App per ANDROID ed IOS

La società dell’Hellas Verona ha pubblicato un comunicato sul sito riguardante i cori ed i fischi discriminatori percepiti ieri sera allo stadio Bentegodi nei confronti dei giocatori del Milan Franck Kessiè e Gianluigi Donnarumma:

loading...

“Hellas Verona FC, in riferimento a quanto riportato oggi sul profilo Twitter del Club, precisa che non si è trattato affatto di una presa di posizione finalizzata a sottovalutare eventuali comportamenti discriminatori che in alcune occasioni si manifestano su diversi campi di gioco. Ciò in quanto abbiamo sempre fermamente stigmatizzato e condannato tali episodi, impegnandoci direttamente con varie iniziative a fronteggiarli ed a combatterli, per quanto possibile e di nostra competenza. Ciò premesso, riteniamo quindi fosse semplicemente per noi doveroso sottolineare che, a fronte di alcune infondate notizie, salvo sonore bordate di fischi e disappunto generale del pubblico relative ad alcuni discussi episodi di gioco durante la gara, non sono stati da noi avvertiti né percepiti presunti cori nei confronti del calciatore avversario Kessie. Fermo restando che, ribadiamo ancora una volta, saremo sempre fermi nel condannare ogni eventuale comportamento scorretto dovesse verificarsi in futuro e ciò con spirito collaborativo e con la sensibilità che ci appartiene”.

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...