HOME>NEWS SQUADRE SERIE A>Il punto sulla Ligue1: il PSG è giá primo in solitaria

Il punto sulla Ligue1: il PSG è giá primo in solitaria

Di Ivan Ghisleni - il 3 Settembre 2018

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE, TELEGRAM e TWITTER o scarica l'App per ANDROID ed IOS

Nel weekend è andata in scena la quarta giornata di Ligue1. L’ anticipo era tra il Lione di Genesió e il Nizza di SuperMario Balotelli. Gli ospiti venivano da 1 punto dopo 3 partite e dovevano fare risultato in un campo tutto meno che accessibile. Ma il Nizza contropronostico ha vinto 1-0 con gol di Maximin. La Ligue1 procede di sabato con il PSG chiamato in casa del Nimes a vincere e rivedere la fase difensiva che in queste tre gare ha giá concesso 2 gol. Il primo tempo vede giá il Paris sopra di due gol, il primo con il solito Neymar e il secondo direttamente da calcio d’ angolo con il Fideo che coglie impreparato il portiere avversario. Il secondo tempo sulla stessa riga del primo regala spettacolo, il Nimes prima agguanta il pari sul 2-2 ma poi si deve arrendere al talento dell’ Enfant Prodige, che prima riporta in vantaggio i parigini e poi serve a Cavani il gol del 2-4. Punteggio pieno dopo 4 partite e +3 su Dijon e Tolosa. La serata è imbastita da 5 partite alle 20.00, dove arrivano i primi punti per il Nantes. I gialloverdi hanno battuto in trasferta lo Strasburgo. Dopo essere passati sotto con Ajorque, la squadra della Loira ha trovato il pari con un autogol di Mitrovic per poi mettere la freccia con Evangelista e Sala. A nulla se non per la statistica è valso il 3-2 finale di Da Costa per gli alsaziani. Dopo tre vittorie consecutive ha rallentato la corsa il Dijon. I biancorossi sono stati battuti in casa 2-0 dal Caen e hanno salutato la testa della classifica.
E’ già crisi nera per il Guingamp. I rossoneri sono stati sconfitti in casa dal Tolosa, che sono l’unica squadra ferma a zero punti. E’ successo tutto nei primi dieci minuti con i viola che hanno trovato i gol con Gradel e Sangaré. Alla fine del primo tempo i rossoneri hanno provato a riducere con la rete di Thuram. Vittorie per 1-0 per Angers e Montpellier rispettivamente su Lille e Reims mentre il Saint-Etienne ha pareggiato 0-0 contro l’Amiens. Il Rennes infine ha superato 2-0 il Bordeaux con le reti di Andre e Bensebaini. Ieri sera invece di sono date battaglia Monaco e Marsiglia, dopo un avvio tutto meno che esaltante le due squadre erano chiamate a vincere, il Monaco dopo una campagna acquisti tutt’ altro che rinforzante non ha rimpiazzato a dovere nè Fabinho nè Lemar e infatti i risultati lo hanno spiegato anche ieri sera con l’ ennesima sconfitta, 3-2 per gli uomini di Garcia e il Monaco dovrá utilizzare la sosta per schiarirsi le idee.

Ecco tutti i risultati e le classifiche aggiornate:

LIONE-NIZZA 0-1 [50′ Saint-Maximin]

NIMES-PSG 2-4 [36′ Neymar (P), 40′ Di Maria (P), 63′ Bobichon (N), 71′ rig. Savanier (N), 77′ Mbappè (P), 92′ Cavani (P)] –

ANGERS-LILLE 1-0 [60′ Traorè]

DIJON-CAEN 0-2 [21′ Crivelli, 94′ Beauvue]

GUINGAMP-TOLOSA 1-2 [2′ Gradel (T), 12 Sangarè (T), 45′ Thuram (G)]

REIMS-MONTPELLIER 0-1 [77′ Oyongo]

SAINT-ETIENNE-AMIENS 0-0

RENNES-BORDEAUX 2-0 [12′ André, 16′ Bensebaini]

MONACO-MARSIGLIA 2-3 [45′ Mitroglou (MA), 48′ Tielemans (MO), 53′ Falcao (MO), 74′ Thauvin (MA), 89′ Germain (MA)]

CLASSIFICA LIGUE 1

1. Paris SG 4 4 0 0 13:4 12

2. Dijon 4 3 0 1 8:3 9

3. Tolosa 4 3 0 1 5:6 9

4. Lilla 4 2 1 1 6:2 7

5. Marsiglia 4 2 1 1 10:7 7

6. Rennes 4 2 1 1 6:5 7

7. Montpellier 4 2 1 1 4:3 7

8. Lione 4 2 0 2 4:2 6

9. St. Etienne 4 1 3 0 3:2 6

10. Nimes 4 2 0 2 9:9 6

11. Reims 4 2 0 2 3:5 6

12. Caen 4 1 2 1 4:5 5

13. Monaco 4 1 1 2 6:6 4

14. Amiens 4 1 1 2 5:5 4

15. Strasburgo 4 1 1 2 5:6 4

16. Nantes 4 1 1 2 5:8 4

17. Nizza 4 1 1 2 2:6 4

18. Angers 4 1 0 3 5:8 3

19. Bordeaux 4 1 0 3 3:7 3

20. Guingamp 4 0 0 4 3:10 0

Loading...