Dopo la grande paura di Copenaghen, Euro 2020 prova ad andare avanti e a parlare di calcio giocato e questa sera andrà in scena l’esordio del girone C che comprende Olanda, Ucraina, Macedonia e Austria.

La Macedonia partecipa per la prima volta a una competizione cosi prestigiosa, e l’emozione la si legge anche negli occhi del ct Angelovski che in conferenza stampa rilascia queste parole: “L’emozione è presente, certo, perché aspettavamo questa partita dall’indipendenza del nostro Paese”

Il tecnico macedone esprime parole di elogio nei confronti di Goran Pandev: “Sono molto contento perché so che domani il tifo sarà per noi e il merito va soprattutto al nostro capitano, Goran Pandev, sono andato a trovarlo a Genova sei anni fa e gli ho detto: ‘Goran, sei troppo grande per finire la tua carriera senza partecipare a una grande competizione”

Leggi anche: Euro 2020, Inghilterra-Croazia, gli inglesi si inginocchiano: applausi e fischi a Wembley prima del match

Fonte: Ansa.it

Articolo precedenteEuro2020, Belligham da record: il più giovane di sempre a scendere in campo
Articolo successivoEuro 2020, Inghilterra: buona la prima, 1-0 contro la Croazia