Turchia-Galles, le pagelle: Ramsey chiama la Juventus, Turchia non pervenuta

Foto: profilo Twitter EURO 2020

Il tanto atteso match tra Turchia e Galles ha visto gli uomini di Page trionfare e aggiungere un tassello significativo all’avanzamento nella competizione. Adesso la strada per Calhanoglu & Co. si fa ancora più dura.

Una sola formazione sul terreno di gioco di Baku è riuscita a incidere e a lasciare un segno decisamente delicato per il prosieguo dei gironi. A seguito di un pareggio contro la Svizzera, i gallesi hanno dimostrato appieno le caratteristiche del loro gioco, siglando ben 2 reti (aggiungendo a ciò anche un tiro sul dischetto fallito). La Turchia, invece, non è riuscita a imporsi, nonostante il calibro tecnico superiore, mostrando inconsistenza e povertà di idee proprio come avvenuto contro gli Azzurri. Adesso la squadra di Page riesce a vedere più da vicino le fasi finali, mentre gli uomini di Gunes si rammaricano per le occasioni sprecate e l’opportunità non colta.

Ecco le pagelle di Turchia-Galles:

TURCHIA (4-1-4-1) – Cakir 5.5; Celik 4.5, Ayhan 5, Soyuncu 6, Meras 4.5 (Muldur 5); Yokuslu 4.5 (Demiral 5.5); Karaman 4.5 (Dervisoglu 5.5), Calhanoglu 5.5, Tufan 5 (Yazici 4), Under 5.5; Yilmaz 5. CT Gunes 4.5

GALLES (4-1-4-1) – Ward 6.5; Roberts 6.5, Mepham 6.5, Rodon 6.5, Davies 6.5; Allen 7 (Ampadu 6.5); Bale 7, Ramsey 7, Morrell 7, James 7 (Wilson SV); Moore 6. CT Page 6

 

 

Leggi anche: Turchia-Galles 2-0: Ramsey apre i giochi, Calhanoglu è uno dei pochi a salvarsi

Leggi anche: Euro 2020, Italia-Svizzera: allarme bomba nei pressi dell’Olimpico. Ordigno già disinnescato

Fonte: CalcioToday.it