Tavecchio sulla Nazionale: “E’ stata la mia croce e delizia. Fortunati nei sorteggi”

Fonte foto: Sito ufficiale FIGC.IT

L’ex presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, ha parlato a Lady Radio della nazionale italiana:

“È stata la mia delizia e la mia croce, io mi sono dimesso solo a causa della Nazionale. Sono contento di questa indicazione, la nouvelle vague con giovani anche quasi sconosciuti. Siamo stati fortunati nei sorteggi, e questo ci permetterà di arrivare a dama a giugno. Me lo auguro anche se non è facile”.

Fonte: TuttoMercatoWeb

Leggi anche: Vieri sull’Italia: “Belotti, Caputo o Immobile? Mancini li studierà”

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads