Polonia-Italia 0-0, Mancini: “E’ mancato il gol. Il campo di stasera non è un alibi”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Una brutta partita quella di stasera tra Polonia e Italia. Entrambe le squadre , anche a causa delle condizioni del campo, hanno fatto troppi errori tecnici. Gli azzurri portano a casa 1 punto, grazie al quale mantengono il primo posto nel girone a quota 5. Mercoledi l’importantissimo match di Bergamo contro l’Olanda.

LA PARTITA

Buona partenza degli azzurri a Danzica. Al 10′ buona azione ricca di passaggi dell’Italia, conclusa dal colpo di testa di Pellegrini, poco pericoloso e impreciso. Un minuto dopo, l’occasione più importante del primo tempo. Cross basso di Belotti che, dopo aver attraversato tutta l’area di rigore, trova Chiesa solissimo. Il neo acquisto della Juventus sbaglia clamorosamente ,calciando alto a pochi passi dalla porta. Il primo pericolo della Polonia arriva al 17′ con l’assist perfetto per Lewandovski, che viene però anticipato prodigiosamente da Emerson Palmieri. L’attaccante del Bayern Monaco si sarebbe trovato solo davanti a Donnarumma.  Italia molto bene nella creazione del gioco, ma poca concretezza e precisione in zona gol, come nella chance sciupata da Pellegrini, che manca il pallone davanti a Fabianski.

Italia padrona del gioco nel secondo tempo. Vicini al vantaggio gli azzurri al 65′ con Palmieri che di testa va a centimetri dalla rete, sul cross di Chiesa. Sempre l’esterno ex Roma ha un’altra opportunità all’80’. Controlla bene in area di rigore un cross dall’altra parte del campo, ma al momento del tiro viene sbilanciato e non riesce a colpire la sfera. Polacchi pericolosissimi nei minuti finali su contropiede. Acerbi salva sul tiro di Linetty, deviandolo sull’esterno della rete, che dà l’impressione del gol.

DICHIARAZIONI POST-PARTITA: ROBERTO MANCINI

Sul risultato

“Abbiamo avuto molte occasioni. Ci ha penalizzato un po’ il campo, che era impraticabile. Ma non è un alibi, perchè era palesemente in condizioni pessime. Abbiamo giocato comunque molto bene. E’mancato solo il gol”

Sul primo tempo

“Il primo tempo lo potevamo chiudere almeno 2-0 in vantaggio. Sprecato molto”

Sulla scelta di Belotti

“Ha giocato bene. Ci sono altri attaccanti, che possiamo schierare nelle prossime partita”

Su Pellegrini e Kean

“Lui veniva da un’operazione fatta lunedi, ma ha fatto molto bene. Kean anche partita positiva”

Fonte foto: Italia Instagram

COMMENTA L'ARTICOLO