Italia Under 21, buona la prima! Chiesa trascina gli azzurrini

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Ottimo esordio per l’Italia che batte la Spagna nella  prima gara del girone A degli Europei Under 21 allo stadio “Dall’Ara” di Bologna.. Una grande prova di carattere degli azzurrini in una gara non facile.

Italia-Spagna: le Furie Rosse la sbloccano subito, azzurrini in crescendo nel primo tempo

L’equilibrio si sblocca dopo appena nove minuti, quando lo spagnolo Ceballos si inventa un gran tiro dalla distanza che finisce dritto all’incrocio dei pali. Nulla da fare per Meret. Italia 0, Spagna 1; inizio in salita per gli azzurrini. Le Furie Rosse si affidano al loro solito ed infinito giro palla, i nostri ragazzi provano a pressare gli avversari. Lo snervante Tiki-Taka iberico produce pochissime emozioni in campo, se non un tiro da lontano di Carlos Soler deviato da Gianluca Mancini al 22′ e un tentativo di Mandragora al 31′. Al 36′ l’Italia pareggia: lancio di Barella per Chiesa sulla sinistra; il fiorentino stoppa pregevolmente, punta il difensore avversario e calcia con un sinistro in diagonale sul secondo palo. Un gol meraviglioso che scuote la nostra Under 21. Si va al riposo sull’1-1.

Italia-Spagna: Chiesa trascinatore della nostra Under 21

Nella ripresa, l’Italia orfana di Zaniolo (uscito sul finire del primo tempo per i postumi di uno scontro di gioco), sostituito dall’idolo di casa Orsolini, sfiora il gol con un destro a giro del solito Chiesa al 5′. Pallone che finisce a lato. La Spagna risponde con un destro di Soler al 10′, ma Meret c’è. Al quarto d’ora Di Biagio si gioca la carta Cutrone al posto di Kean. Passano appena quattro minuti e, proprio Cutrone controlla un pallone in area e scarica sull’accorrente Chiesa che segna a pochi passi dalla porta. Gli azzurrini la ribaltano, ma le Furie Rosse sono tutt’altro che tramortite. Al 33′ ci prova lo scatenato Ceballos ci prova, ma calcia alto. Al 35′ Soler atterra Pellegrini in area. L’arbitro concede il rigore dopo un consulto al VAR. Dal dischetto, lo stesso Pellegrini spiazza Unai Simón. Il “Dall’Ara” diventa una bolgia. La Spagna prova una reazione sterile, ma la gara finisce sul 3-1. Chi ben comincia è a metà dell’opera.

Le parole del CT Di Biagio

Grande soddisfazione per il CT della nostra Under 21 Gigi Di Biagio che ha dichiarato:«È stato stupendo. Sapevamo cosa ci aspettava come partita e pubblico. Abbiamo cominciato male, ma poi siamo usciti alla grande. Chiesa? Era lui il trascinatore che trascinava per fino me. Fantastico!»

LEGGI ANCHE: De Laurentiis: “Spero che Sarri vinca alla Juve gli stessi trofei che ha vinto a Napoli”

 

COMMENTA L'ARTICOLO