Italia U21, Nicolato: “Il nostro obiettivo è far crescere i giovani”

Il ct degli azzurrini ha parlato ai microfoni de “La Gazzetta dello Sport” in relazione ai prossimi impegni che aspettano la nazionale U21

Ecco le sue parole:

“Non dobbiamo e non vogliamo accontentarci dei risultati ottenuti fino a qui. Con Locatelli, Bastoni, Kean, potremmo vincere l’Europeo ma il nostro primo obiettivo è spingere giocatori in Nazionale maggiore. Problemi in attacco? I pochi gol sono un problema del nostro calcio. Delle quattro punte che abbiamo a disposizione, nessuna gioca con continuità e se non giocano non segnano. Da noi si preferiscono gli stranieri o gli attaccanti più stagionati. I convocati? Non è stato facile scegliere. Avrei tenuto la lista aperta visto i possibili problemi legati al Covid. Andiamo all’Europeo con una squadra che ha giocato poco insieme ma il cui spirito è rimasto intatto e che porterà in campo i propri valori”.

Fonte dichiarazioni: tuttomercatoweb.com

Leggi anche: Italia, Mancini intenzionato a provare Toloi. Belotti e Sirigu punti fermi

ULTIME NOTIZIE

Sorry! You are blocked from seeing ads