Il CT dell’Italia Under 21, Paolo Nicolato, ha parlato ai microfoni di Rai Sport al termine della sfida contro la Bosnia:

“La gara si complica quando crei e non fai gol, abbiamo tanto da imparare. A volte giochiamo in maniera infantile”.

Cosa la soddisfa di più oggi?

“Prima dei punti dobbiamo essere soddisfatti della prestazione ma dobbiamo migliorarci ancora e dovevamo fare più gol”.

Dove si deve migliorare?

“Abbiamo le qualità per fare più gol e valorizzare quello che facciamo evitando gli imprevisti che possono complicare le cose”.

Cosa è mancato soprattutto?

“Oggi è mancato totalmente il cinismo, mi aspetto più cattiveria. Si può sbagliare, ma c’è modo e modo di farlo. Con la Svezia dovremo fare meglio, altrimenti sarà dura”.

Leggi anche: Nations League, designati gli arbitri delle due finali di domenica

Articolo precedentePallone d’Oro, tra i 30 candidati ovviamente Messi: il Barcellona si congratula con l’argentino
Articolo successivoInter, importanti novità su Lautaro Martinez: sospiro di sollievo per i nerazzurri