Italia-Spagna, Vallejo accusa l’arbitro: “Ha permesso agli azzurri di picchiarci”

Fonte foto: %author%

SEGUICI SU

Jesus Vallejo, capitano della Spagna Under 21, è tornato a parlare dopo la sconfitta con gli azzurri nel match d’esordio agli Europei di categoria. Secondo il giocatore, l’arbitro della contesa ha permesso agli azzurri di “picchiare” la nazionale spagnola. Di seguito le sue parole: “Ci avevano riferito che qualunque calcio sopra il ginocchio sarebbe stato sanzionato con un rosso. Nella partita contro l’Italia non è stato così. Gli arbitri che non avessero seguito tale linea di giudizio non avrebbero diretto più un match. Non capisco perché non abbiano espulso il giocatore che ha fatto un brutto fallo su Ceballos (si riferisce a Barella). Non si può dire una cosa e poi farne un’altra. L’Italia è stata molto fallosa. Questa però non è una scusante per la sconfitta”.

LEGGI ANCHE: Italia Under 21, buona la prima! Chiesa trascina gli azzurrini

COMMENTA L'ARTICOLO