Italia, la lettera di Gravina: “La Nazionale simbolo del Paese che si sacrifica, piange, cade e si rialza”

Foto: Profilo Twitter FIGC

Il presidente della FIGC, con una lettera aperta, ha voluto esprimere tutto l’orgoglio per l’impresa compiuta dall’Italia con la vittoria dell’Europeo.

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina, con una lettera aperta a tutti i tifosi italiani, ha voluto esprimere tutto l’orgoglio e l’emozione per la vittoria dell’Europeo da parte degli Azzurri. Queste le sue parole.

Grazie Azzurri, grazie a tutti gli italiani. Insieme abbiamo vinto il secondo Europeo della nostra storia. L’Azzurro ci unisce, lo abbiamo urlato al cielo di Londra finalmente tutti insieme, con orgoglio e un forte un senso di liberazione, dopo oltre un anno e mezzo doloroso. Ho scritto insieme, perché niente come l’Azzurro riesce ad unirci superando ogni campanilismo. Un colore che comprende tutti gli altri e sprigiona passione, quella che ha fatto battere all’unisono i nostri cuori in un mese di intense emozioni. Questa Nazionale è l’Italia perché si sacrifica, ride, piange, lotta, cade e si rialza. È la Nazionale di tutti, nessuno escluso. È la Nazionale che ci piace tifare perché ci rappresenta. Un gruppo unito capace di superare le difficoltà sempre col sorriso sulle labbra. All’inizio del nostro percorso tutto questo poteva sembrare solo un sogno, ma gli Azzurri hanno dimostrato di saperlo avverare sulle ali dell’entusiasmo di un Paese unito”.

Fonte dichiarazioni: Gazzetta.it.

Potrebbe interessarti anche: si avvicina il momento dell’incontro tra la Juve e l’agente di Chiellini per il rinnovo.

ULTIME NOTIZIE