HOME>NAZIONALI>Italia dieci e lode, 9-1 all’Armenia! Mancini:”Non si fanno nove gol per caso”

Italia dieci e lode, 9-1 all’Armenia! Mancini:”Non si fanno nove gol per caso”

Di Mattia Di Battista - il 18 Novembre 2019

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE, TELEGRAM e TWITTER o scarica l'App per ANDROID ed IOS

L’Italia conclude il girone di qualificazione a Euro 2020 con la decima vittoria in dieci gare. 9-1 da record per la Nazionale contro la malcapitata Armenia. 

Avvio micidiale dell’Italia, show di Immobile e Zaniolo

Azzurri subito in vantaggio. Uno-due micidiale: dopo otto minuti Immobile fa 1-0 su cross di Chiesa. Passa appena un minuto e Zaniolo finalizza un bel filtrante dello stesso Immobile per il 2-0.  Niente paura. Al 29′ arriva il 3-0 di Barella su lancio di Bonucci. Il poker lo cala ancora Immobile. Armenia annichilita. I nostri avversari si vedono solo al 6′ con un tiro di Babayan (Sirigu para) e con Karapetyan che centra la traversa al 22′ su errore di Bonucci.

Cercano gloria anche le seconde linee nella ripresa e l’Italia dilaga

Ripresa di pura accademia. Chiesa al 12′ colpisce il secondo palo della sua serata. Gli azzurri giocano sul velluto, l’Armenia cerca di limitare i danni. Al 19′ anche Zaniolo fa doppietta con un gran fendente da fuori. Romagnoli su corner rende il risultato tennistico al 27′. Jorginho fa settebello al 30′ su rigore procurato da Orsolini. Orsolini segna l’ottavo gol due minuti dopo. A undici dalla fine l’Armenia trova il gol della bandiera con Babayan. Altri quattro minuti, e Chiesa si aggiunge al tabellino con il 9-1 finale. Palermo in visibilio sazia la sua fame di calcio.

La reazione di Mancini a caldo

Queste le parole del Commissario Tecnico Roberto Mancini rilasciate a Rai Sport al fischio finale:«Bella serata, l’abbiamo presa bene abbiamo fatto tanti gol e non si fanno nove gol per caso. I ragazzi giovani migliorano partita dopo partita. Sorteggio? Vediamo, adesso ci godiamo queste dieci partite vinte. Dobbiamo migliorare tante cose. Sarà un peccato lasciare a casa qualcuno tra i 23.»

FOTO: Twitter Nazionale Italiana.

 

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...