HOME>NAZIONALI>Giallo in Eritrea, scomparsi i giocatori della nazionale

Giallo in Eritrea, scomparsi i giocatori della nazionale

Di Mattia Di Battista - il 24 Dicembre 2019

Eritrea, giallo sulla sorte di alcuni giocatori della nazionale

Un vero e proprio giallo sta sconvolgendo l’Eritrea e il suo calcio. In queste ultime ore, infatti, si è appreso che alcuni giocatori della nazionale sono irreperibili, dopo aver disputato un torneo all’estero. I calciatori avevano partecipato al campionato regionale dell’Africa Orientalegiocatosi in questi giorni in Uganda. Gran parte della squadra è rientrata in patria dopo la Challenge Cup CECAFA, nella quale l’Eritrea si è piazzata al secondo posto.

Eritrea, la faticosa indipendenza dall’Etiopia e la dittatura

Purtroppo, non è la prima volta che avviene un episodio simile. Lo scorso ottobre, sempre durante la Challenge Cup, cinque giocatori dell’under 20 fuggirono dal loro hotel. Tutto ciò accade in un paese che non ancora riesce a trovare pace, a quasi trent’anni d’indipendenza dall’Etiopia (di cui era parte fino al 1991). Indipendenza che portò con sé anche un governo dittatoriale guidato da Isaias Afewerki che ha soppresso tutte le libertà. È probabile, dunque, che anche questa fuga sia un gesto di ribellione al regime. Intanto, la CECAFA ha allertato le autorità dell’Uganda.

FOTO: Twitter Eritrean Football.

Lascia un commento

Loading...

Lascia un commento