Euro 2020, Merkel: “La finale di Wembley? Si deve svolgere mettendo in atto però le precauzioni anti-Covid”

Foto: Sito ufficiale Wikipedia (Di M(e)ister Eiskaltderivative work CC BY-SA 3.0)

A far molto discutere in queste ultime ore, riguardo Euro 2020 è la sede della finale, che come noto sarà lo stadio di Wembley. In Inghilterra però secondo gli ultimi dati riguardanti il Covid risulta essere salito il numero dei contagiati, ma la Uefa sembrerebbe essere irremovibile sulla scelta dello stadio dove si disputerà l’atto conclusivo.

Ad intervenire sulla questione ci pensa la cancelliera tedesca Angela Merkel, la quale rivolge alla Uefa questo comunicato, che viene riportato da Tuttomercatoweb: “I campionati europei si svolgono anche in una zona di varianti Covid, e come sapete tutti coloro che viaggiano in Gran Bretagna devono andare in quarantena. Spero che l’Uefa si muova con senso di responsabilità. In generale non sarei d’accordo nel vedere stadi completamente pieni e ritengo che si debba continuare a mettere in atto precise misure anti Covid”

Leggi anche: Euro 2020, Ceferin: “Stadio arcobaleno? La politica non deve influire sul calcio”

Fonte: Tuttomercatoweb.com