Nonostante la Svezia di Andersson non fosse la favorita, è riuscita a raggiungere il primo posto all’interno del girone E, quindi, consapevole di poter fare ancora meglio, si prepara la match contro l’Ucraina, valevole per gli ottavi di finale della competizione.

Anche in questa occasione la Svezia è riuscita a stupire l’Europa, agganciando la vetta del suo raggruppamento e qualificandosi agli ottavi di finale di EURO 2020 a suon di prestazioni convincenti e determinanti. Pronti ad affrontare l’Ucraina martedì 29 giugno, alle ore 21 a Glasgow, Forsberg & Co. si stanno godendo un meritato riposo, consapevoli delle ardue sfide che li attendono. A proposito di ciò, Dejan Kulusevski, attaccante in forza alla Juventus, si è espresso in conferenza stampa, soffermando la sua riflessione sull’esordio nella competizione

Ecco le sue parole:

«È stato molto importante debuttare nel campionato europeo. Ero abbastanza calmo e ho lasciato che la partita venisse da me. L’ultimo minuto in cui abbiamo segnato è stato chiaramente il migliore, è stata una bella sensazione. Sono orgoglioso della mia prima partita qui agli Europei. Mi sto solo divertendo».

 

 

Leggi anche: EURO 2020, Arnautovic: “L’Italia ha sempre un posto nel mio cuore”

Leggi anche: Benevento, tre squadre su Letizia ma il ds smentisce

Fonte: Calcionews24

Articolo precedenteUFFICIALE – Aurora Pro Patria, contratto biennale per il centrocampista Gianluca Nicco. Il comunicato
Articolo successivoUFFICIALE – Potenza, il presidente Caiata ha ceduto il 15% delle quote all’associazione Potenza 1919. Il comunicato