EURO 2020, Italia-Spagna, Pedri: “Sicuramente sarà un partitone”

Foto: Profilo Twitter Nazionale spagnola

Dopo aver faticosamente raggiunto la semifinale di EURO 2020, vincendo ai calci di rigore contro la Svizzera, la Spagna si prepara ad affrontare l’Italia, consapevole di non poter sottovalutare l’avversario e di dover dare il massimo per approdare alla fase successiva.

Gli uomini di Luis Enrique, nonostante un avvio poco convincentesono riusciti a far ricredere l’Europa, approdando tra le migliori 4 della competizione. Dopo partite vinte a suon di gol, la Nazionale spagnola, rinata sotto la guida del tecnico ex Roma, mira alla finale, pronta a sfidare la corazzata italiana. Il gruppo iberico, infatti, in certi sensi ricorda quello italiano: mix di giovani ed esperti, assenza di campioni, ma voglia di lottare e vincere, uniti fino alla fine. A proposito di ciò, Pedri, centrocampista classe ’02, già alla ribalta col Barcellona e centrale nel progetto di Luis Enrique, si è espresso dal ritiro della Nazionale, dimostrando tutta la sua soddisfazione per il risultato ottenuto e per l’onore di vestire la maglia del proprio Paese.

Ecco le sue parole:

«Tutte le Nazionali sono forti, non solo l’Italia. Sicuramente sarà un partitone. Per me è un sogno vestire la maglia della Spagna in una semifinale di un Europeo». 

 

 

 

Leggi anche: Calciomercato Napoli, Malcuit torna alla base: sarà il vice di Di Lorenzo

Leggi anche: Inter, per il dopo Hakimi piace Dumfries, ma l’olandese costa troppo

Fonte: Calcionews24

ULTIME NOTIZIE