Euro 2020, Italia in prima fascia, ma c’é il rischio di un girone infernale…

Ieri si é disputata l’ultima partita del girone di qualificazione della Nazionale. Gli uomini di Mancini si sono imposti a Palermo contro l’Armenia con un netto 9 a 1, risultato molto largo considerando anche il fatto che gli azzurri avevano giá strappato il pass per gli europei da due giornate. I risultati eccellenti della squadra fanno ben sperare,ma soprattutto permettono all’Italia di rientrare nella prima fascia.

I gironi per la fase finale della competizione li sapremo il 30 dicembre, giorno del sorteggio. Gli azzurri sono sicuri di evitare squadre come Spagna,Inghilterra o Belgio, anche se si nascondono alcune insidie. In seconda fascia,infatti, troviamo la Francia, e in terza il Portogallo di CR7. Sicuramente l’Italia deve essere fiduciosa dei propri mezzi, ma comunque non puó non mettere paura il fatto di poter incontrare nello stesso girone i Campioni del Mondo e i Campioni d’Europa

PRIMA FASCIA: Italia, Belgio, Inghilterra, Ucraina, Spagna (sicure) e Germania (basta un pari contro la Nord Irlanda)

SECONDA FASCIA: Francia (che eventualmente potrebbe subentrare alla Germania), Svizzera, Croazia, Polonia e, con ogni probabilità, Olanda e Austria

TERZA FASCIA: Russia, Portogallo, Turchia, Danimarca, Svezia e Repubblica Ceca

QUARTA FASCIA: Ungheria (o Galles o Slovacchia), Finlandia e le quattro che passeranno per i playoff)

 

Fonte foto: Viola News