HOME>NAZIONALI>Euro 2020, Italia in prima fascia, ma c’é il rischio di un girone infernale…

Euro 2020, Italia in prima fascia, ma c’é il rischio di un girone infernale…

Di Pietro Amendola - il 19 Novembre 2019

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, YOUTUBE, TELEGRAM e TWITTER o scarica l'App per ANDROID ed IOS

Ieri si é disputata l’ultima partita del girone di qualificazione della Nazionale. Gli uomini di Mancini si sono imposti a Palermo contro l’Armenia con un netto 9 a 1, risultato molto largo considerando anche il fatto che gli azzurri avevano giá strappato il pass per gli europei da due giornate. I risultati eccellenti della squadra fanno ben sperare,ma soprattutto permettono all’Italia di rientrare nella prima fascia.

I gironi per la fase finale della competizione li sapremo il 30 dicembre, giorno del sorteggio. Gli azzurri sono sicuri di evitare squadre come Spagna,Inghilterra o Belgio, anche se si nascondono alcune insidie. In seconda fascia,infatti, troviamo la Francia, e in terza il Portogallo di CR7. Sicuramente l’Italia deve essere fiduciosa dei propri mezzi, ma comunque non puó non mettere paura il fatto di poter incontrare nello stesso girone i Campioni del Mondo e i Campioni d’Europa

PRIMA FASCIA: Italia, Belgio, Inghilterra, Ucraina, Spagna (sicure) e Germania (basta un pari contro la Nord Irlanda)

SECONDA FASCIA: Francia (che eventualmente potrebbe subentrare alla Germania), Svizzera, Croazia, Polonia e, con ogni probabilità, Olanda e Austria

TERZA FASCIA: Russia, Portogallo, Turchia, Danimarca, Svezia e Repubblica Ceca

QUARTA FASCIA: Ungheria (o Galles o Slovacchia), Finlandia e le quattro che passeranno per i playoff)

 

Fonte foto: Viola News

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...