Manca poco al fischio d’inizio dell’Europeo, ecco 5 talenti da osservare del gruppo D formato da Inghilterra, Croazia, Repubblica Ceca e Scozia.

Ecco cinque giovani talentuosi giocatori da tenere sotto osservazione del Gruppo D di Euro 2020: vediamo chi può rivelare belle sorprese e svolgere grandi prestazioni.

  • Jude Victor William Bellingham (INGHILTERRA): giovanissimo, soli 17 anni. Nazionalità inglese, gioca per il Borussia Dortumund nel ruolo di centrocampista. Giocatore dinamico sgusciante nel dribbling, abbina fisicità e palleggio. Il suo valore? 55 milioni di euro.
  • Phil Foden (INGHILTERRA): 21enne inglese, gioca nel Manchester City nel ruolo di trequartista/attaccante esterno. Centrocampista duttile e offensivo, eccellente nella tecnica individuale. Il valore del cartellino è di 80 milioni di euro.
  • Billy Clifford Gilmour (SCOZIA): 19enne scozzese, gioca nel Chelsea nel ruolo di centrocampista. Ottimo controllo palla, funge spesso da regista ed è improntato alla verticalità. Il suo valore? 10 milioni di euro.

Leggi anche: Euro 2020, Gruppo D: focus su Croazia e Repubblica Ceca

  • Luka Ivanušec (CROAZIA): giocatore croato di 22 anni, gioca per la Dinamo Zagabria come trequartista. Con i Mali Vatreni partecipa all’Europeo U-21 2021, decisive due reti di cui un rigore ai quarti di finale contro il Portogallo. Il valore del cartellino è di 13,5 milioni di euro.
  • Adam Hložek (REPUBBLICA CECA): 18enne ceco, gioca per lo Sparta Praga nel ruolo di attaccante. Particolarmente prolifico nella stagione 2019/2020, con otto partite da titolare, 4 gol e 3 assist. Vede benissimo la porta. Valore 17 milioni di euro.

Leggi anche: Euro 2020, girone D: focus su Inghilterra e Scozia

Fonti: pianetamilan.it, Wikipedia.it, Transfermarkt.it

Articolo precedenteInter, Lukaku esclama: “Tra i nerazzurri e il Chelsea? Beh a Milano ho raggiunto l’apice della mia carriera..”
Articolo successivoCalciomercato Lazio, per il centrocampo spunta Matteo Ricci dello Spezia