HOME>NAZIONALI>Elkeson, il brasiliano di Cina entra nella storia

Elkeson, il brasiliano di Cina entra nella storia

Di Mattia Di Battista - il 11 Settembre 2019

L'articolo prosegue qui sotto

Elkeson, due gol nella storia

Elkeson, un brasiliano “emigrato” in Cina, ha scritto una pagina storica per il calcio cinese. E lo ha fatto segnando una doppietta in una gara valida per le qualificazioni ai Mondiali 2022. Una doppietta segnata dal primo “straniero” a vestire la maglia della Nazionale cinese.

La scommessa di Marcello Lippi

Brasiliano di Coelho Neto, Elkeson de Oliveira Cardoso, è un attaccante classe 1989 che, nel 2012, ha deciso di provare un’esperienza nel campionato cinese con il Guanzhou Evergrande, dopo le esperienze in Brasile con Vitória Botafogo. Al Guanzhou si mette in mostra segnando 76 reti in 111 presenze dal 2013 al 2016, quando si trasferisce allo Shanghai. Nel 2019, torna al Guanzhou e ottiene la cittadinanza cinese che gli permette di essere convocato dalla Nazionale guidata da Marcello Lippi che lo convoca con la Cina. Per Ai Kesen (così si chiama in Cina), una doppietta che stabilisce un primato nel calcio cinese e dà un calcio a qualche pregiudizio sulla sua convocazione.

 

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM, TELEGRAM e TWITTER o SCARICA l'App Android

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...