Ceferin: “Se una città non potrà ospitare i tifosi ad Euro 2020 sarà fuori dall’organizzazione”

Il presidente della UEFA, Aleksander Ceferin, ha rilasciato un’intervista alla tv inglese ‘Sky Sports‘ dove ha parlato della possibilità di disputare Euro 2020 con i tifosi allo stadio:

Stiamo lavorando a diversi scenari, ma l’unica garanzia che possiamo dare è che l’opzione di giocare qualsiasi partita di Euro 2020 in uno stadio vuoto è fuori discussione. Ogni città dovrà garantire che ci saranno tifosi sugli spalti durante le loro partite. Lo scenario ideale è giocare il torneo nelle 12 sedi originali, ma se ciò non sarà possibile si andrà avanti in 10 o 11 paesi. Dipenderà dalla possibilità di soddisfare le condizioni richieste“.

Al momento, appunto, sono 12 le città disponibili, ma Glasgow e Dublino sembrano essere a rischio:

Amsterdam (Paesi Bassi) – Johan Cruyff Arena
Baku (Azerbaigian) – Stadio Olimpico
Bilbao (Spagna) – San Mames
Bucarest (Romania) – Arena Nationala
Budapest (Ungheria) – Puskas Arena
Copenaghen (Danimarca) – Parken Stadium
Dublino (Repubblica d’Irlanda) – Aviva Stadium
Glasgow (Scozia) – Hampden Park
Londra (Inghilterra) – Stadio di Wembley
Monaco di Baviera (Germania) – Allianz Arena
Roma (Italia) – Stadio Olimpico
San Pietroburgo (Russia) – Stadio Krestovsky

FONTE: www.tuttomercatoweb.com

 

LEGGI ANCHE: Boniek: “In Italia c’è un problema di mentalità e di tattica”

LEGGI ANCHE: Di Gennaro: “La Juventus ha l’obbligo di vincere, ma il problema non è Ronaldo”

ULTIME NOTIZIE

Mondocalcionews.it, il sito di riferimento per i veri appassionati.

Tutte le notizie su Champions League . Rimani aggiornato sulle ultime news dal mondo del Calcio. Il nostro portale, aggiornato 24 ore su 24, mette a disposizione dei lettori tutte le curiosità, statistiche, fatti e dichiarazioni del panorama calcistico mondiale. Potrai trovare notizie dalla Serie A ai dilettanti.

Sorry! You are blocked from seeing ads