Caso Giroud-Mbappé, il numero 7 del PSG voleva intervenire in conferenza: permesso negato da Deschamps

Foto: sito ufficiale Wikipedia

Olivier Giroud avrebbe accusato indirettamente Mbappé di… non passargli la palla. Le accuse sarebbero state mosse al termine di FranciaBulgaria, ultima amichevole prima dell’inizio di Euro 2020, occasione nella quale l’attaccante del Chelsea ha messo a segno due reti (da subentrato) nel giro di una decina di minuti.

Leggi anche: Guida a Euro 2020: Girone F – Francia e Ungheria

Giroud ha lodato gli assist di Pavard e Ben Yedder, criticando in modo indiretto il numero 7 del PSG: “Chiedo i palloni, ma qualcuno non me li fornisce“. Il riferimento a Mbappé, suo partner d’attacco, è sembrato chiaro. Ma Mbappé non ci è stato, al punto tale da chiedere a Deschamps la possibilità di rispondere alle accuse nella conferenza stampa odierna.

Leggi anche: Italia, Florenzi: “Francia favorita, ma vincere non è scontato. Mbappé neanche alla Play si ferma”

Tuttavia, Deschamps gli avrebbe negato il permesso. Giroud e Mbappé sembra abbiano tentato di chiarirsi faccia a faccia, ma resta il fatto che le accuse sembra non siano state ancora digerite da parte dell’attaccante dei Parisiens.

Leggi anche: Francia, i tifosi sollevati: niente di grave per Benzema, Europeo non a rischio

Fonte: RMC Sport