Nations League, è bufera su Mancini per i convocati: ecco i giocatori che ha lasciato a casa nonostante l’ottimo campionato

Mondiali, Mancini in apprensione: sfortuna per l'Italia

Roberto Mancini, CT dell’Italia, ha diramato pochi minuti fa l’elenco dei giocatori convocati per il match di semifinale di Nations League in programma il 15 Giugno in Olanda contro la Spagna. Anche qui non sono mancate le polemiche per dei giocatori che mancano nella lista degli Azzurri.

Foto: screenshot video canale YouTube FIGC Vivo Azzurro

CONVOCATI ITALIA NATIONS LEAGUE: SONO 26 I GIOCATORI CONVOCATI

Di seguito i giocatori convocati da Roberto Mancini.

PORTIERI: Donnarumma (PSG), Meret (Napoli), Vicario (Empoli).

DIFENSORI: Baschirotto (Lecce), Bonucci (Juventus), Buongiorno (Torino), Di Lorenzo (Napoli), Florenzi (Milan), Gatti (Juventus), Spinazzola (Roma), Toloi (Atalanta).

CENTROCAMPISTI: Cristante (Roma), Frattesi (Sassuolo), Jorginho (Arsenal), Locatelli (Juventus), Lorenzo Pellegrini (Roma), Pessina (Monza), Verratti (PSG), Zaniolo (Galatasaray).

ATTACCANTI: Berardi (Sassuolo), Chiesa (Juventus), Gnonto (Leeds), Immobile (Lazio), Raspadori (Napoli), Retegui (Tigre), Zaccagni (Lazio).

Foto: profilo Twitter Vivo Azzurro

CONVOCATI ITALIA NATIONS LEAGUE, SCOPPIA LA POLEMICA: ECCO I GIOCATORI RIMASTI A CASA

Sui social è scoppiata di nuovo la polemica per le convocazioni di Roberto Mancini. Molti utenti hanno notato che nella lista mancano giocatori illustri che in questa stagione hanno fatto la differenza nei rispettivi club.

Stiamo parlando di Romagnoli e Casale della Lazio, Acerbi e Bastoni dell’Inter. Stessa sorte è toccata a Sandro Tonali del Milan. Scelte che continueranno a far discutere, sperando che contro la Spagna l’Italia riesca a non sfigurare più di tanto.

Foto: profilo Twitter Italia

LEGGI ANCHE