Napoli, priorità al rinnovo di Osimhen: la mossa di De Laurentiis

Foto: profilo Twitter Napoli

L’attaccante Victor Osimhen sembra essere una priorità per il Napoli, che sarebbe disposto a offrirgli un ingaggio considerevole, ammontante a 40 milioni di euro. Tuttavia, il giocatore sta valutando attentamente le opzioni a sua disposizione. Pur essendo disposto a rimanere al Napoli per ulteriori 12 mesi, Osimhen sembrerebbe interessato a un’eventuale esperienza in una lega più competitiva.

Il suo sogno sarebbe quello di approdare in Premier League, dove potrebbe confrontarsi con giocatori di calibro come Erling Haaland, stella del Manchester City di Pep Guardiola. Nonostante la volontà di esplorare nuovi orizzonti, Osimhen potrebbe essere disposto a rimanere al Napoli, ma con una diversa proposta economica.

Nel recente incontro tra il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, e l’agente del calciatore, Roberto Calenda, è stato discusso un possibile adeguamento contrattuale per trattenere Osimhen. Il giocatore mira a ottenere un ingaggio da 10 milioni di euro netti, e potrebbe persino accettare l’inserimento di una clausola di rescissione doppia nel contratto: una cifra più elevata per i club dell’Arabia Saudita e una più bassa per le squadre europee. Questo potrebbe rappresentare un compromesso per permettere a Osimhen di rimanere al Napoli ma con una nuova prospettiva economica e sportiva.