Napoli. Insigne aspetta la chiamata di De Laurentiis per il rinnovo

Foto: profilo Twitter Napoli

Proseguono le trattative in casa Napoli per il rinnovo di contratto di Lorenzo Insigne. L’attuale accordo scadrà infatti il prossimo giugno e molte big italiane e estere (soprattutto inglesi) sono alla finestra per capire lo sviluppo della situazione. Il capitano ha fatto sapere al patron De Laurentiis che sarebbe disposto a rinnovare senza chiedere un aumento dell’ingaggio e mantenendo quello attuale di 4,5 milioni di euro annui e attende una chiamata che però tarda ad arrivare. Dal lato opposto il presidente cerca di gravare il meno possibile sulle casse partenopee provando anche a fare leva sulla volontà di Insigne di restare a Napoli e al suo attaccamento e amore per la città e la maglia.
Francamente la sensazione è che nonostante De Laurentiis sia un osso duro e trattare con lui è sempre molto difficile un accordo tra le parti si troverà. La volontà del giocatore è sicuramente quella di rimanere nella squadra che lo ha cresciuto e accudito e la volontà della società è quella di non perdere il suo capitano. Inoltre in questo omento un Napoli senza Lorenzo è difficile da immaginare.

LEGGI ANCHE: Roberto Mancini: “Il nostro obiettivo è vincere il Mondiale”

LEGGI ANCHE: Roma: Mourinho incontra la dirigenza

Fonte: TMW

Lascia un commento