Musk contro Telecom Italia, l’accusa di ostacolare Starlink

Starlink di Elon Musk, la piattaforma che distribuisce internet via satellite, sostiene che il suo lancio ad alta velocità in Italia sta incontrando ostacoli da parte del più grande operatore telefonico del Paese, Telecom Italia, con possibili ripercussioni sui suoi servizi in tutto il Paese. Europa meridionale e Nord Africa.

In una denuncia presentata la scorsa settimana all'Autorità di regolamentazione delle comunicazioni e al Ministero dell'Industria, Starlink sostiene che Telecom Italia da mesi non rispetta le norme che le impongono di condividere i dati dello spettro per evitare interferenze di frequenza con le sue apparecchiature. È quanto si legge in un documento visionato da Bloomberg.

Telecom Italia ha respinto l'accusa, affermando che quella avanzata da Starlink è una ricostruzione parziale dei fatti che non tiene conto delle discussioni in corso. Intanto, Il bond di Telecom Italia Capital con scadenza novembre 2033 è sceso di 1,2 centesimi sul dollaro a 92,6 centesimi, sulla strada del calo più grande dal 3 ottobre.

Da Starlink nuova antenna, router Wi-Fi 6 e sconti Black Friday

La mancanza di accesso ai dati, spiega Starlink, sta rallentando gravemente l'implementazione delle nuove apparecchiature gateway di proprietà di Starlink.

Contrariamente ad altri operatori, Telecom Italia ha comunicato a Starlink di non volersi coordinare e di non condividere i dati necessari. Ciò potrebbe anche causare interruzioni del servizio in alcune parti dell’Europa meridionale e dell’Africa settentrionale che sono parzialmente alimentate da apparecchiature situate in Italia.

Starlink ha inoltre esortato il Ministero dell'Industria italiano a spingere Telecom Italia a fare tutto il possibile per cooperare sulle frequenze. La piattaforma di Musk, avverte, sarebbe costretta a spostare investimenti dall'Italia ad altri Paesi europei se la situazione resta irrisolta.

La prima richiesta dei dati risale a metà ottobre, mentre in una successiva risposta Telecom Italia ha dichiarato di non voler condividere i dati necessari, sostenendo che Starlink non dovrebbe essere autorizzata ad operare su determinate frequenze per ragioni tecniche.

Vi ricordiamo che Starlink ha recentemente lanciato in Italia piani di abbonamento ancora più convenienti, a partire da 29 euro al mese.


Tutti gli articoli che parlano di Elon Musk sono disponibili da questa pagina.