Monza-Juventus, dirigenza bianconera nel caos: Cherubini dorme, Nedved disperato ed Arrivabene non sa cosa dire

La Juventus stecca l’ennesima partita di campionato. I bianconeri perdono anche contro il Monza per 1 a 0, incassando la seconda sconfitta consecutiva. Al termine del match, sui social è spuntata una foto della dirigenza della Juventus che può essere definita come l’emblema del momento.

MONZA-JUVENTUS, I BIANCONERI CEDONO AL COSPETTO DEI BRIANZOLI: E’ NOTTE FONDA PER ALLEGRI

La Juventus incassa la seconda sconfitta consecutiva tra Champions League e campionato. Questa volta i bianconeri cedono il passo contro il Monza, che vince la prima partita in Serie A per 1 a 0. Il gol vittoria lo mette a segno al 74′ Gytkjaer, il quale regala i primi tre punti ai brianzoli. Troppo brutta la squadra di Massimiliano Allegri per essere vera: ora l’esonero dell’allenatore non è più un’utopia.

MONZA-JUVENTUS: CHERUBINI DORME IN TRIBUNA, NEDVED DISPERATO

Al termine della partita persa dalla Juventus contro il Monza, sui social è iniziata a rimbalzare una foto abbastanza suggestiva. Nell’immagine sono stati pizzicati i dirigenti bianconeri in un momento delicato. Cherubini sembra avere gli occhi chiusi ed addormentarsi, mentre Pavel Nedved è con la testa bassa tra le mani come per esternare tutta la propria disperazione per l’ennesima figura della squadra di Allegri. L’unico impassibile è Maurizio Arrivabene. Di seguito l’immagine.

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento