HOME>FOOTBALL STORY>Milan-Lazio – Quando rossoneri e bianco-celesti si sfidavano in Serie B

Milan-Lazio – Quando rossoneri e bianco-celesti si sfidavano in Serie B

Di Mattia Di Battista - il 12 Aprile 2019

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Milan-Lazio: tra presente e passato

Milan-Lazio sarà uno dei due match clou, insieme al derby della Lanterna,della 32° giornata di Serie A. Le due squadre si affronteranno domani sera a San Siro nell’ultimo dei tre anticipi del sabato. Una partita che vale tanto per entrambe che si giocano un posto nella prossima Champions League, con i rossoneri al quarto posto, seguiti dai laziali a soli tre  punti di distacco. Una partita che ha vissuto diverse sfide epiche, che spesso valevano uno scudetto.

Tante sfide emozionanti tra il diavolo e l’aquila

Milan-Lazio è tra le partite più sentite ed importanti del nostro campionato e lo è diventata ancora di più nell’ultimo ventennio, allorquando le due formazioni si sono trovate spesso a lottare l’una contro l’altra per il tricolore. Come accadde nella stagione 1998/99 quando i rossoneri soffiarono lo scudetto ai bianco-celesti, dopo una grande rimonta conclusasi all’ultima giornata in uno dei campionati più avvincenti. Un duello che segnò anche l’acutizzarsi della rivalità tra le due tifoserie. C’è stato anche un periodo nel quale le due società si sono trovate ad affrontarsi, loro malgrado, in palcoscenici molto meno prestigiosi.

Il grande duello Milan-Lazio in Serie B

Risultati immagini per milan lazio 1982-83
La Lazio nella stagione 1982/83
Risultati immagini per milan lazio 1982-83
Il Milan nella stagione 1982/83.

Accadde nella stagione 1982/83. Milan e Lazio si ritrovarono a disputare il campionato di Serie B. In realtà, tutto era cominciato qualche anno prima, nella stagione 1979/80 con lo scandalo del calcioscommesse, nel quale sia il Milan che la Lazio vennero retrocesse nel campionato cadetto del 1981/81. I rossoneri riuscirono a ritornare immediatamente in massima serie, retrocedendo nuovamente e clamorosamente in B nel campionato 1981/82.I bianco-celesti, invece, dovettero aspettare il 1982-83 per tornare in A.  In quella stagione il Diavolo rossonero e l’aquila si contesero la promozione in Serie A. La gara di andata a Roma, il 19 dicembre 1982, si concluse con un pareggio 2-2. Al ritorno, a San Siro, fu il Milan ad imporsi sui laziali con un sonoro 5-1, il 15 maggio 1983. Il Milan, guidato da Ilario Castagner, vantava giocatori come Evani, Pasinato, Franco Baresi, Serena Damiani. La Lazio di Giancarlo Morrone, invece, fondava la sua forza sull’esperienza dei “senatori” D’Amico, Giordano Manfredonia.  A fine campionato, la classifica vedrà entrambe le compagini promosse direttamente in Serie A. Milan primo con 54 punti, seguito dalla Lazio a 46. Rossoneri e bianco-celesti ricominciavano ad assaporare i fasti di un tempo.

 

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Tag:,

Lascia un commento

Lascia un commento

Loading...