Mazzone: “Con Totti e Baggio in squadra avrei perso meno capelli. Insieme a Guardiola per me sono come figli”

27 Ottobre 2018 - 14:23 di

Carlo Mazzone ha rilasciato un’intervista alla Gazzetta dello Sport in cui parla del suo passato da allenatore e del rapporto con Totti, Guardiola e Baggio:

”Per me Totti, Guardiola e Baggio sono come dei figli. Qualche giorno fa Guardiola parlò bene di me e mi sono commosso. Vi racconto un aneddoto. Prima della finale di Champions League tra Barcellona e Manchester United, Pep mi chiamò a casa, andò a rispondere mio figlio, io presi la cornetta e credevo fosse il solito scherzo fatto dai miei amici. Invece era lui che mi invitava ad andare a vedere la finale. Mi voleva in tribuna ed io, gratificato, non ci pensai due volte. Totti e Baggio sono degli uomini dentro e fuori dal campo. Se avessi avuto l’opportunita di farli giocare insieme avrei perso meno capelli”.