Manager di 44 anni che ha messo in imbarazzo Ten Hag nell'inquadratura per il lavoro a Man Utd

Un manager che imbarazzato Erik dieci Hag all’inizio di questa stagione è tra gli obiettivi principali da raggiungere Manchester United.

Voci sull'allenatore del Manchester United

I Red Devils sono sfuggiti a due sconfitte shock nell'arco di quattro giorni, la prima arrivata a Wembley nella semifinale di FA Cup contro il Coventry City. Nuovo comproprietario Sir Jim Ratcliffe era presente per vedere lo United cedere un vantaggio di tre gol alla squadra del campionato, richiedendo rigori per passare alla finale contro i rivali del Manchester City.

Imparentato

Ratcliffe pronto a vendere un giocatore del Man Utd da £ 350.000 a settimana che si rammarica di essersi unito

Raccoglie £ 350.000 a settimana.

Poi, all'Old Trafford nel premier League mercoledì, lo United è rimasto in svantaggio due volte contro lo Sheffield United, ultima squadra, vincendo alla fine 4-2. Ratcliffe ha chiesto pazienza ai fedelissimi dei Red Devils, dicendo prima di entrambe le partite:

“Uno dei problemi più grandi che abbiamo nel calcio è riuscire a far entrare questi nuovi ragazzi [backroom] team, persone davvero capaci, ma sono tutti in congedo di giardinaggio, quindi ci vogliono da sei mesi a un anno o 18 mesi prima che tu possa [see the benefits].

“Non possono lavorare per noi, i fan sono impazienti e ho simpatia per questo, ma è un viaggio. Che ti piaccia o no, devono essere un po' pazienti. Non è un interruttore della luce, non puoi girarlo così, ci vuole un po' di tempo. Ma sono sicuro che lo faremo”.

Il nuovo comproprietario è resterà con Ten Hag fino alla fine della stagionetuttavia, un cambio nella panchina dell'Old Trafford potrebbe concretizzarsi in vista della stagione 2024/25. Secondo quanto riferito, Man Utd e Ratcliffe hanno preso contatti con l'allenatore del Bayern Monaco Thomas Tuchelmentre l'obiettivo del direttore sportivo Dan Ashworth ha tenuto un incontro segreto con Graham Potter.

Edin Terzic, allenatore del Borussia Dortmund Nei radar è emerso anche il nome dell'allenatore del Brighton, Roberto De Zerbi, menzionato nei mesi scorsi colloqui iniziali pensato che si sarebbe tenuto.

Roberto De Zerbi è il miglior contendente per il Man Utd

Ora, secondo Football Insider, De Zerbi è uno dei migliori contendenti per il lavoro del Man Utd al fianco di Tuchel. La coppia sembra essere in testa alla corsa per unirsi, nel caso in cui Ten Hag ricevesse i suoi ordini di marcia in estate. Sembra uno scenario sempre più probabile, dato che il rapporto afferma che il lavoro di De Zerbi a Brighton “continua ad attrarre ammiratori”.

Anche se il Brighton di De Zerbi ha avuto un leggero stallo in questa stagione, lui ha avuto un impatto in Inghilterra, portando i Seagulls in Europa League. Ha anche messo in imbarazzo Ten Hag all'Old Trafford all'inizio di questa stagione con la sua squadra che ha raggiunto il record di 3-1 vittoria a settembre con più possesso palla e tiri in porta, che ha poi lasciato i Red Devils al 13° posto.

Se dovesse arrivare a Manchester, il 44enne si troverebbe a scontrarsi con un ammiratore dell'allenatore del City Pep Guardiolache l'anno scorso disse di De Zerbi: “Non esiste una squadra che gioca come loro, è unico. Quando è arrivato ho avuto la sensazione che l'impatto che avrebbe avuto in Premier League sarebbe stato fantastico: non mi aspettavo che lo facesse in così poco tempo”.

“Crea 20 o 25 occasioni a partita, di gran lunga meglio della maggior parte degli avversari. Monopolizza la palla come non accadeva da molto tempo”.

Lascia un commento