L’UEFA condanna duramente gli insulti razzisti nei confronti dei giocatori inglesi. Il comunicato

Foto: logo UEFA

Dopo la sconfitta dell’Inghilterra nella finale di Wembley contro l’Italia, sui social si sono riversati numerosi insulti razzisti nei confronti di diversi giocatori inglesi: Sancho, Saka e Rashford. L’UEFA ha voluto far sentire la propria voce e ha duramente condannato i fatti con un comunicato sul proprio profilo Twitter, riportato dall’ANSA:

“La Uefa condanna con forza i disgustanti insulti razzisti rivolti a diversi calciatori dell’Inghilterra sui social media dopo la finale dell’Europeo, per i quali non c’è spazio nel calcio né nella società. Sosteniamo la richiesta dei giocatori e della Federazione inglese per punizioni dure il più possibile”.

LEGGI ANCHE: Italia Campione d’Europa, il trionfo degli Azzurri vale il quarto posto nel ranking FIFA

LEGGI ANCHE: L’agente di Chiellini: “Sono felice per lui. La vittoria di ieri è stato il coronamento di una carriera straordinaria” 

Fonte: Profilo Twitter UEFA