Liverpool – Brighton: le formazioni sono in calo

I Reds vogliono mettere pressione su Arsenal e Manchester City. Prima dello shock del fine settimana in Premier League, il Liverpool accoglie il Brighton nell'ambito della 30esima giornata di campionato (da seguire in diretta con telecronaca su French Football Weekly dalle 15). Il trio di testa è ancora in una posizione ridotta mentre i Gabbiani (9°) possono ancora puntare ad un posto europeo.

Privo di diversi dirigenti (Alexander-Arnold, Alisson, Jota, Matip), Klopp allinea un 4-3-3 con Bradley a destra e Gomez a sinistra oltre ad un centrocampo composto da Mac Allister, Endo e Szoboszlai. Davanti Nunez è coadiuvato da Salah e Diaz. Di fronte, De Zerbi propone un 3-4-2-1 dove Baleba e Gross sono davanti alla difesa mentre Welbeck, centravanti, è affiancato da Adingra e Moder.

I saggi:

Liverpool: Kelleher – Bradley, Quansah, Van Dijk, Gomez – Mac Allister, Endo, Szoboszlai – Salah, Nunez, Diaz.

Brighton: Verbruggen – Veltman, Dunk, Van Hecke – Lamptey, Baleba, Gross, Estupinan – Adingra, Moder – Welbeck.