Lista dei desideri del Napoli per avere successo a Calzona Per lo più invariata

L'attuale allenatore del Napoli Francesco Calzona ha lasciato intendere che non resterà in panchina oltre la stagione in corso, e il presidente Aurelio De Laurentiis sta rimuginando sui soliti sospetti.

L'elettricista ha parlato alla stampa dopo l'ultima partita con la Slovacchia (via Cielo).

“Non mi soffermo sulla mia conferma. L'accordo era solo per questi ultimi mesi. Ho un contratto con la Federazione. Li ringrazio per avermi permesso di gestire la squadra dei miei sogni. Andiamo avanti e poi vedremo, sperando di raggiungere un posto importante. Penso che i due lavori siano compatibili solo in questo periodo in cui non ci sono partite ufficiali. Questa situazione si è verificata in un momento in cui era possibile”.

Il Napoli continua a cercare di convincere Antonio Conte. Corriere dello Sport relè. Le conversazioni tra lui e il patron sono state frequenti.

Oltre alla leggenda della Juventus, il Azzurri tengono a Vincenzo Italiano, che hanno rintracciato subito dopo le dimissioni di Luciano Spalletti. Nella rosa dei candidati ci sono anche Raffaele Palladino del Monza e Francesco Farioli del Nizza.

Per SportitaliaIL Viola e l'ex centrocampista hanno già deciso di separarsi amichevolmente a fine stagione.

La nostra opinione sulla panchina del Napoli

Se volessero tenersi Calzona, probabilmente troverebbero il modo di farlo. Il bilancio del suo mandato finora è positivo, ma dipenderà molto da come finirà. Le loro ambizioni e la composizione della squadra saranno fondamentali per la loro prossima assunzione.

Lascia un commento