Lionel Messi nomina la stella della Premier League che ha fornito la migliore prestazione da portiere che abbia mai visto

Lionel Messi, l'icona del calcio argentino, ha scelto un portiere della Premier League per quello che considera il portiere più straordinario a cui abbia mai assistito, arrivando al punto di definirlo “sovrumano”.

Messi, che ha lasciato molti portieri sulla sua scia, è stato il motivo per cui Budweiser ha onorato 144 portieri nel 2020 con birre commemorative per avergli concesso gol durante la sua permanenza al Barcellona.

Tra i premiati c'era Fraser Forster, che subì un gol di Messi durante la vittoria per 2-1 del Barcellona al Celtic Park nel 2012.

Forster fu anche l'ultima linea di difesa nella partita successiva, che il Barcellona vinse 2-1 grazie a un gol all'ultimo minuto di Jordi Alba.

Eppure, è stata la straordinaria prestazione di Forster come portiere a lasciare un'impressione duratura su Messi, sette volte vincitore del Pallone d'Oro, che ha rivelato che Forster una volta era considerato per l'ingaggio dai giganti catalani.

“Si è parlato a lungo delle prestazioni di Fraser Forster contro di noi”, ha detto Messi, secondo il Daily Star.

“C'è stata una partita in Scozia in cui non era umano, è la migliore prestazione da portiere che abbia mai visto.”

“Quando Victor Valdes ha detto che se ne andava abbiamo parlato anche del fatto che giocasse qui. Ero sicuro che sarebbe finito all’Arsenal, al Chelsea o al Manchester United”.

L'unico gol di Messi contro Foster è stato un gol di consolazione al 90' e al 35enne è stato dato il soprannome di “La Grande Muraglia di Glasgow” dopo aver effettuato sette parate.

Forster si è trasferito al Southampton dal Celtic nel 2014, dove ha collezionato 162 presenze, e ha avuto un breve periodo in prestito al Celtic durante la stagione 2019/20.

Il portiere inglese, sei volte presente nella nazionale, ha firmato con il Tottenham Hotspur nel 2022 e da allora ha partecipato a 21 partite in vari tornei.

Il 6 dicembre 2023, Forster ha impegnato il suo futuro al Tottenham Hotspur firmando un nuovo contratto che prolunga la sua permanenza nel club fino all'estate del 2025.

Lascia un commento