Liguori contro la Juventus: "E' inutile che festeggiate lo scudetto, il campionato è condizionato ed in Europa fate ridere"
REGISTRATI LOGIN -
HOME>SERIE A>Liguori contro la Juventus: “E’ inutile che festeggiate lo scudetto, il campionato è condizionato ed in Europa fate ridere”

Liguori contro la Juventus: “E’ inutile che festeggiate lo scudetto, il campionato è condizionato ed in Europa fate ridere”

22 Aprile 2019 - 23:02 di Redazione MCN

Paolo Liguori, direttore di TGCOM24, ha detto la sua riguardo allo scudetto vinto dalla Juventus, l’ottavo consecutivo: “Nel calcio di oggi non devi essere forte solo in Italia ma anche in ambito Europeo. E’ inutile che la Juventus festeggi l’ottavo scudetto di fila, il campionato è stato sempre condizionato. I bianconeri continueranno a dominare perché nessuno li contrasta. Per come è organizzato il nostro campionato lo scudetto andrà automaticamente alla Juventus per altri dieci anni consecutivi. In Europa però fa ridere. Le altre 19 squadre fanno solo numero: se non cambiano le strutture il campionato sarà sempre finito in partenza”.

>> SCARICA L’APP DI MONDOCALCIONEWS <<

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Rudi Garcia, ex allenatore del Marsiglia

Marsiglia, Rudi Garcia lascia il club francese

Rudi Garcia non sarà più l'allenatore del Marsiglia. Lo ha annunciato lo stesso mister durante la conferenza stampa con il Presidente del club Jacques-Henri Eyraud: "Ho deciso di lasciare l'Olimpique Marsiglia, decisione accettata anche dal presidente". Garcia lascerà ufficialmente il club francese al termine del campionato, più precisamente dopo l'ultima
Mondiali Polonia U20 2019

Mondiali Under 20 al via: il programma degli azzurrini

Domani scatterà il Mondiale under 20 in Polonia. Gli azzurrini, guidati da Paolo Nicolato, sono stati inseriti nel Gruppo B con Messico, Giappone ed Ecuador. Debutto alle ore 18,00 a Gdynia contro i messicani. Di seguito il programma dell'Italia U20: Giovedì 23 maggio, Gdynia – Messico-Italia ore 18 Domenica 26
Drenthe. ex giocatore del Real Madrid

Real Madrid, Drenthe: “Lo scantinato di Robinho era un night club”

Royston Drenthe, attuale giocatore dello Sparta Rodderdam, è tornato a parlare della sua esperienza al Real Madrid. In un'intervista a FourFourTwo, il calciatore ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Scoprii che 16 club erano interessati al mio cartellino. Potevo andare al Barcellona, ma alla fine scelsi il Real Madrid. Nel gruppo ho
Serie C, il programma dei playoff

Ottavi Playoff Serie C: Monza eliminato, passa il Catania

17:00 Catanzaro-Feralpisalò 2-2 (De Risio, Fischnaller – Pesce, Legati) 20:30 Catania-Potenza 1-1 (Di Piazza – Lescano) 20:30 Imolese-Monza 1-3 (De Marchi – D’Errico 2, Lepore) 20:30 Pisa-Carrarese 2-1 (Moscardelli, Gucher – Cardeoselli) 20:30 Viterbese-Arezzo 0-2 (Belloni, Pelagatti)   LE 8 QUALIFICATE AL SECONDO TURNO NAZIONALE: Catania, Imolese, Triestina, Feralpisalò, Trapani, Piacenza, Pisa e Arezzo.
Verona-Pescara, playoff Serie B

Playoff Serie B: il Pescara esce indenne da Verona

Finisce a reti bianche la semifinale di andata dei play-off di Serie B tra Verona e Pescara, dopo una partita molto intensa e con tante occasioni da gol. Un risultato che va bene agli abruzzesi, ma che lascia tutto aperto per il ritorno. Verona-Pescara: primo tempo elettrizzante, ma senza gol Prima opportunità per il Pescara dopo appena tre
Josè Mourinho, allenatore di calcio

Panchina Juve, Mourinho si tira fuori dalla lista

L'addio di Massimiliano Allegri lascerà in dote al prossimo allenatore un grande potenziale ed una massiccia eredità. Cristiano Ronaldo ha riferito alla società bianconera che, per quanto riguarda la vittoria della Champions League, Josè Mourinho poteva dare quel salto di qualità alla rosa. Secondo quanto riporta il quotidiano "AS", però,
Ivan Rakitic, centrocampista del Barcellona

Barcellona, Rakitic: “Inter? è una grande squadra, ma non ho mai pensato di andare via”

Ivan Rakitic, centrocampista del Barcellona, ha rilasciato un'intervista a Mundo Deportivo abbracciando il tema del calciomercato. Il croato ha affrontato soprattutto il discorso sulle voci di un possibile addio: "L'Inter? E' una grande squadra, alcuni miei compagni di squadra in nazionale giocano lì. Ma io voglio rimanere al Barcellona, qui
Inter, la nuova maglia da gioco

Inter, svelata la nuova maglia per la stagione 2019/2020

La società dell'Inter, attraverso i propri canali social, ha ufficializzato e svelato la nuova maglia da gioco che accompagnerà i nerazzurri per tutta la stagione 2019/2020. Come si può vedere dalla foto il completo si presenta con le classiche bande nero azzurre a strisce verticali. Al centro lo sponsor "Pirelli"
Guardiola, allenatore del Manchester City

Juve-Guardiola, quote crollate sui bookmakers

La suggestione di Guardiola alla Juventus non è poi cosi utopica. Sui più famosi bookmakers la quota di Pep sulla panchina dei bianconeri è drasticamente crollata. Alcune agenzie l’hanno addirittura sospesa, eliminandola dal mercato. Better, Eurobet e SNAI quotano l’allenatore del City alla Juve rispettivamente a 1.75, 2.00 e 2.50.
Antonio Conte, allenatore di calcio

Conte-Inter, c’è l’accordo: firma prevista tra una settimana

L’Inter ed Antonio Conte promessi sposi. L’accordo tra la società nerazzurra e l’ex allenatore del Chelsea è solo da formalizzare. Contratto sulla base di tre anni a 10 milioni di euro a stagione. Maxi ingaggio per un mister che nella squadra può rappresentare un vero punto di forza. La firma

ARTICOLI CORRELATI