L'Everton è stato risciacquato dalla firma di Benitez che è costata £ 585.000 per gol

La spesa irregolare è stata una di queste Evertondei più grandi crolli degli ultimi anni, che hanno gettato il club nella rovina finanziaria, il che ha contribuito a gravi problemi fuori dal campo.

Grandi aggiunte di denaro e salari enormi sono i due fattori che contribuiscono, con più giocatori all'interno dell'attuale prima squadra che intascano entrate enormi nonostante la loro mancanza di impatto a Goodison Park.

André Gomes e Del Alli entrambi guadagnano almeno £ 100.000 a settimanatramite Capology, nonostante quest'ultimo non sia presente per Sean Dychedurante la stagione 2023/24.

Nonostante gli esorbitanti salari settimanali dei due, molti altri giocatori negli anni passati hanno dissanguato il club, contribuendo ulteriormente agli attuali problemi del club.

Un giocatore in particolare non è riuscito ad avere un impatto enorme sul Merseyside, con gli infortuni che hanno avuto un enorme impatto sul suo tempo con i Toffees.

La carriera di Andros Townsend all'Everton

Ex attaccante del Crystal Palace Andros Townsend è arrivato a Goodison Park a parametro zero nel 2021, come aggiunta relativamente priva di rischi che fornisce profondità vitale alla squadra ed esperienza in Premier League.

Prima del suo trasferimento nel Merseyside, il diplomato dell'accademia del Tottenham Hotspur aveva accumulato terreno 243 presenze nella massima serie inglese, unendosi ad Alli e Asmir Begovic per arrivare all'Everton quell'estate sotto la guida di Rafa Benitez.

L'esterno ha fatto 21 presenze in Premier League durante la sua prima stagione al club, segnando tre volte, ma fu interrotto dopo diversi infortuni, inclusa una battuta d'arresto che avrebbe posto fine al suo tempo con i Toffees.

Ha sofferto a piede rotto quattro mesi dopo l'inizio del suo periodoescludendolo per un mese, prima di subire un infortunio al legamento crociato anteriore tre mesi dopo che lo avrebbe escluso per 14 mesi – lasciando il club alla fine del suo contratto biennale dopo un periodo brutale con battute d'arresto.

Il record degli infortuni di Townsend all'Everton

Stagione

Infortunio

Giorni persi

Partite perse

2021/22

Piede rotto

23

2

2021/22

Lesione del legamento crociato anteriore (LCA).

413

51

Totale

Due feriti

436

53

Statistiche tramite Mercato di trasferimento

Con i soldi a corto di Goodison, il 32enne è stato rilasciato alla fine della stagione 2022/23, una stagione in cui non è riuscito a fare una sola apparizione, con il club che ha dovuto saldare il suo stipendio settimanale dal conto.

Quanto ha guadagnato Andros Townsend all'Everton

Al suo trasferimento al club, ha concordato un accordo che lo avrebbe visto guadagnare £ 40.000 a settimanasecondo Capology, un accordo che porterebbe a casa una cifra enorme nonostante la sua mancanza di impatto.

L'esterno ha intascato un totale di 2,06 milioni di sterline a stagione, portando i suoi guadagni totali nelle sue due stagioni a 4,1 milioni di sterline – una cifra decente visti i suoi problemi di infortunio al Goodison – mentre è costato anche 585.000 sterline per gol dopo segnando solo sette volte in totale.

Le finanze di L'EvertonDeal di Andros Townsend

Salari (totale)

£ 40.000 (£ 4,1 milioni)

Apparenze

27

Costo per aspetto

£ 151k

Obiettivi

7

Costo per obiettivo

£ 585.000

Assist

4

Costo per assistenza

£ 1 milione

Coinvolgimenti nell'obiettivo

11

Costo per coinvolgimento dell'obiettivo

£ 372k

Statistiche tramite Mercato di trasferimento & Salari tramite Capologia

Anche se inizialmente non è costato nulla al club dopo essere arrivato a parametro zero dal Palace, la firma di Benitez ha fallito con il suo stipendio non riflesso dal suo tempo di gioco all'interno della squadra dei Toffees.

Con Townsend ora presente in Premier League per il Luton Town in questa stagione, è bello vedere l'ex Everton trovare i suoi piedi altrove, ma il suo tempo nel Merseyside è stato un disastro con il club che ha fatto la scelta giusta scaricandolo la scorsa estate.

Imparentato

L'Everton ha centrato l'icona del PL che vende oro e che varrebbe più di Lukaku nel 2024

Ha realizzato un enorme profitto per il club quando ha lasciato Goodison Park.

Lascia un commento