L’esultanza di Theo Hernandez col Napoli è diretta ai tifosi del Milan: il gesto polemico verso la Curva Sud

Immagine

Il Milan si dimostra ancora una volta una squadra formidabile sulla corsia sinistra, come dimostra il gol di Theo Hernandez, su assist di Leao, che ha condannato il Napoli al Meazza con un 1-0 a loro sfavore. Il terzino francese ha trovato una conclusione perfetta, mettendo in difficoltà la difesa azzurra e trasformando uno spazio in una breccia vincente.

L’esultanza di Hernandez è stata particolare e sembra essere stata carica di significato. Muovendo le mani e simulando il chiacchiericcio dei critici, sembra aver voluto rispondere a coloro che lo hanno criticato per il suo impegno, il rendimento e il valore tecnico, soprattutto considerando i momenti in cui ha dovuto adattarsi al ruolo di difensore centrale per necessità.

Immagine

Quando gli è stata posta la domanda su chi fosse diretto il suo gesto, Hernandez inizialmente ha evitato una risposta diretta ma ha lasciato intendere che dietro c’era qualcosa di vero. Ha sottolineato che preferisce parlare sul campo e ha elogiato il compagno Leao per il suo straordinario lavoro e il suo contributo importante alla squadra.

Il Milan sembra aver ritrovato un buon ritmo e la competizione è aperta. Hernandez, pensando all’Europa League, sottolinea l’importanza di continuare a lavorare sodo e si concentra sulla prossima partita contro l’Inter, con l’obiettivo di vincere e dimostrare la loro competitività.

Lascia un commento