HOME>SERIE C>Lega Pro, Ghirelli: “La Serie C è passione, innovazione e identità”

Lega Pro, Ghirelli: “La Serie C è passione, innovazione e identità”

Di Alberto Zenofonte - il 10 Luglio 2019
Francesco Ghirelli, presidente della Lega Pro

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

L'articolo prosegue qui sotto

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Martedì 16 Luglio si festeggeranno i 60 anni della Serie C  presso  il Salone de’ Cinquecento in Palazzo Vecchio (Firenze) e non potevano mancare le parole dell’attuale Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli:

LEGGI ANCHE: Serie C 2019/2020: le possibili composizioni dei Gironi A, B e C

“La Serie C è la  radice forte dove innestare il cambiamento; identità ( noi siamo la lega del territorio e della formazione di giovani calciatori); regole ( noi siamo obbligati ad essere la governance che mette regole, passa da qui la riconquista della credibilità); sostenibilità economica, giovani, (noi siamo la lega dei pulmini, andiamo a prendere nelle proprie abitazioni i ragazzi e le ragazze per portarli al campo sportivo ed insegnare loro a giocare a calcio e, contemporaneamente, li allontaniamo dai pericoli svolgendo una funzione sociale); europa e mondo, il calcio è un grande villaggio in cui non serve il vocabolario, chiediamo regole che salvaguardino i nostri giovanissimi calciatori dai  “mercanti del tempio” . Quando la tradizione si intreccia con il senso di identità, si lega al territorio, ai campanili, alla passione e all’innovazione si parla di Serie C”.

Segui MondoCalcioNews su FACEBOOK, INSTAGRAM e TELEGRAM o SCARICA l'App Android

Loading...