Lega Dilettanti, La Spezia: arbitro donna denuncia insulti sessisti da parte di un allenatore

Foto: sito ufficiale Wikipedia

Secondo quanto viene riportato da Tuttomercatoweb, continuano a susseguirsi episodi di sessismo nei confronti delle donne nel mondo del calcio, e a La Spezia spunta un nuovo caso. Un arbitro donna di vent’anni ha denunciato di aver subito insulti pesanti nei suoi riguardi, da parte di un allenatore e di sostenitori e giocatori ancora non identificati. La Lega dilettanti a tal proposito ha voluto usare la linea dura nei confronti della Santerenzina squalificando il loro campo per una giornata, fermando il tecnico fino al 30 giugno e una multa di 200 euro alla società.

Leggi anche: Lazio-Napoli, Radu al 45': "Peccato non essere riusciti ancora a sbloccarla, abbiamo creato molto"