La Virtus sfiora un'altra rimonta a Tornareccio
HOME>DILETTANTI>La Virtus sfiora un’altra rimonta a Tornareccio

La Virtus sfiora un’altra rimonta a Tornareccio

14 Aprile 2019 alle 18:27 di Mattia Di Battista

Virtus Castel Frentano ancora sconfitta sul campo del Tornareccio, al termine di una gara spettacolare.

Tornareccio-Virtus Castel Frentano: uno-due micidiale dei padroni di casa

Scalda i motori Andrea Amore al 5′ con un tiro velenoso ma impreciso. Il Tornareccio risponde con due tentativi da lontano al quarto d’ora: il primo di Carbonetti finisce alto sulla traversa, il secondo di Davide Costantini trova l’opposizione del castellino Di Campli. Di Campli che non può nulla sul rasoterra a fin di palo di Ferrante al 18′ per l’1-0 Tornareccio. Lo stesso Ferrante raddoppia al 23′ finalizzando una strepitosa discesa in area del difensore Arif. La reazione sterile della Virtus si manifesta alla mezz’ora con un tiro debole e centrale di Cristofalo. Cristofalo che crea l’occasione più nitida per i frentani con un tiro respinto con i piedi da Di Natale. Per il resto, i padroni di casa gestiscono il gioco con una certa nonchalance un primo tempo che si conclude sotto una pioggia torrenziale.

Tornareccio-Virtus Castel Frentano: secondo tempo pirotecnico

La ripresa si apre con una punizione di Amore che centra l’esterno della porta. Al 7′, però, il Tornareccio fa tris con Fioriti che trafigge Di Campli da distanza ravvicinata. La Virtus si affida alla verve di Amore che accorcia su calcio d’angolo al 14′ che si era conquistato con un tiro in diagonale. La Virtus la riapre tre minuti dopo con Cristofalo che segna su un meraviglioso assist di Testini. I giallorossi provano una clamorosa remuntada sospinti dall’entusiasmo dei ragazzi della cantera. Il Tornareccio manca invece l’occasione di chiuderla definitivamente con Fioriti che la manda fuori di testa a pochi passi dalla porta. Dall’altra parte, doppio miracolo di Di Natale su Rapino e Amore. Amore sfiora il gol del pari di testa,il portiere avversario si salva in corner. Nel finale succede di tutto ma il risultato non cambia.

TABELLINO

Tornareccio (4-4-2): Di Natale; Guarnieri M , Di Iorio, Costantini D., Arif.; De Grandis, Costantini Da., Carbonetti, Guarnieri F. (40′ st Fioriti G.. ; Ferrante,Fioriti. A disposizione: Fioriti G , Iannone. Allenatore: Enzo Marisi.

Virtus Castel Frentano (4-3-3): Di Campli; D’Amico A. (10′ st Perrucci), Crognale, Giordano (35′ st Esposito), Di Martino; Campitelli (10′ st Testini), Pellicciotta, Carniel (45” st Russi)); Cristofalo, Amore, Mata (23′ st Rapino). A disposizione: D’Amico P, Ciccocioppo, Testini, Esposito, Perrucci, Rapino, D’Amario, Russi, Piccirilli. Allenatore: Marco Piccirilli.

ARBITRO: Sig. Francesco Pizzuto, Sez. AIA di Vasto.

MARCATORI: 18′, 23′ pt Ferrante (Tornareccio), 7′ st Fioriti (Tornareccio), 14′ st Amore (Virtus), 17′ st Cristofalo (Virtus).

AMMONITI: 2′ st Arif (Tornareccio), 27′ st Costantini Da. (Tornareccio), 35′ st Carbonetti (Tornareccio), Crognale (Virtus), 38′ st Pellicciotta (Virtus)

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Fabio Paratici, direttore sportivo della Juventus

Juventus, secondo colpo a parametro zero

In attesa degli sviluppi sulla trattativa con il difensore dell'Ajax Matthijs De Ligt, la Juventus sta per chiudere un altro
Roberto Mancini, CT dell'Italia

Italia U21, Roberto Mancini: “Eliminazione ingiusta, Di Biagio ha fatto un ottimo lavoro”

Il giorno dopo l'amara eliminazione dell'Italia Under 21 dagli Europei di categoria, Roberto Mancini, allenatore della Nazionale maggiore, ha commentato
Edin Dzeko, attaccante della Roma

CdS: l’Inter annuncerà Edin Dzeko dopo il 1° Luglio

"Seppur ci sia ancora da lavorare sulla distanza tra Roma e Inter alla fine sarà fumata bianca per vedere Edin
Salvatore Tuttolomondo, dirigente del Palermo

Palermo, Tuttolomondo a Sportitalia: “Documentazione consegnata alle 23,59”

Dopo la notizia trapelata in queste ultime ore della mancata iscrizione del Palermo Calcio al prossimo campionato di Serie B,

Caos Serie B, il Palermo non parteciperà al prossimo campionato

Incredibile quello che sta succedendo. Il Palermo non ha consegnato le documentazioni necessarie per l'iscrizione al prossimo campionato cadetto, e
Luigi Di Biagio, CT dell'Italia U21

Italia U21, Di Biagio…che disastro: dimettiti prima di perdere la faccia

L'Italia under 21 è fuori dall'Europeo di categoria. La competizione, che si sta svolgendo in Italia, perde una protagonista, pretendente
Alvaro Morata, attaccante dell'Atletico Madrid

Morata consiglia a Padoin: “Vieni all’Atletico”

Dopo 3 anni si è conclusa l'avventura al Cagliari di Simone Padoin. L'ex Atalanta ha detto addio ai rossoblù con

Romania-Francia 0-0, è biscotto amaro: Italia eliminata

Brutta partita a Cesena. E' stato evidente che nessuna delle due squadre avesse reali intenzioni di vincere la partita. Molto
Inter e Barcellona

Inter, possibile clamoroso scambio tra il Barcellona ed i nerazzurri

Inter e Barcellona avrebbero aperto una trattativa per uno scambio di prestiti tra Naingollan e Vidal. Secondo quanto riporta Sportmediaset, i
Simone Padoin, esterno ex Cagliari

Cagliari, Padoin saluta i sardi su Instagram: “In tre anni ricordi stupendi…”

Le strade di Simone Padoin ed il Cagliari si dividono dopo tre anni. L'ex giocatore della Juventus ha voluto salutare