La stella dell'Arsenal Frida Maanum si è dotata di un dispositivo per il monitoraggio cardiaco dopo il preoccupante collasso nella finale della Coppa di Lega femminile

La star dell'ARSENAL Frida Maanum è stata dotata di un dispositivo per il monitoraggio del cuore in seguito al suo collasso horror.

Il norvegese, 24 anni, è crollato senza palla nei minuti di recupero della finale della Continental Cup di domenica.

2

Frida Maanum è stata dotata di un dispositivo per il monitoraggio cardiacoCredito: PA
La stella dell'Arsenal ha avuto un collasso durante la finale della Continental Cup al Molineux

2

La stella dell'Arsenal ha avuto un collasso durante la finale della Continental Cup al MolineuxCredito: PA

È stata curata sul campo di Molineux da almeno dieci paramedici prima di essere portata via in barella mentre riceveva ossigeno.

I Gunners hanno fornito giovedì un aggiornamento su Maanum, confermando le decisioni prese a seguito di diverse visite mediche.

L'Arsenal ha dichiarato: “In seguito all'incidente durante la finale della FA Women's Continental League Cup di domenica, che ha comportato la sostituzione di Maanum alla fine dei tempi regolamentari, è stata sottoposta a test approfonditi e al supporto del nostro team medico dell'Arsenal.

“I risultati dei test sono stati esaminati da due importanti cardiologi e finora non sono state riscontrate cause cardiache evidenti da queste indagini approfondite.

Frida è stata successivamente dotata di un dispositivo di monitoraggio per registrare la sua funzione cardiaca e ora sarà sottoposta a un progressivo ritorno al protocollo di allenamento.

“Una volta che Frida sarà stata monitorata per un periodo intero di una settimana, il suo normale allenamento sarà attentamente rivisto e monitorato, prima che venga presa una decisione sul suo ritorno a giocare.

“A causa della sua continua progressione e valutazione all'Arsenal, Frida non si unirà alla squadra nazionale norvegese per le prossime partite di qualificazione agli Europei contro Finlandia e Olanda.”

Maanum è stato curato per circa otto minuti in campo prima che il gioco riprendesse sullo 0-0 e la partita andasse ai supplementari.

L'Arsenal, che vinse 1-0 grazie al gol di Stina Blackstenius, ha poi confermato che Maanum parlava ed era in condizioni stabili.

La madre di Maanum, Liz-Heidi Leonhardsen, stava guardando la partita da casa a Oslo e ha spiegato il calvario da “incubo” che ha attraversato.

L'allenatore femminile del Chelsea Emma Hayes SPINGE il boss dell'Arsenal Jonas Eidevall in scene accese dopo aver perso la finale di Coppa di Lega

Parlando della vicenda al giornale norvegese VG, Leonhardsen ha detto: “È stato un incubo seguire tutto in TV senza sapere cosa stava succedendo.

“Fortunatamente ho ricevuto un aggiornamento relativamente rapido da una sua amica che era alla partita.

Frida ora sta bene ed è seguita dall'équipe medica dell'Arsenal”.

Chi è Frida Maanum?

FRIDA MAANUM è arrivata all'Arsenal nel 2021 da Linkoping.

Centrocampista polivalente, il 24enne può giocare ovunque in mezzo al campo.

Ha fatto il suo debutto con la Norvegia a soli 17 anni e ora ha collezionato 72 presenze con la sua nazionale, segnando 12 gol.

Maanum faceva parte della squadra norvegese della Coppa del Mondo 2023. Sono passati agli ottavi di finale dove hanno perso contro il Giappone 3-1.

In quella partita è apparsa dalla panchina.