La stella dell'Arsenal che non ha nemmeno giocato contro il Brighton ora è inarrestabile

A volte la caratteristica migliore di un giocatore non è l'abilità, ma la disponibilità. Questo è certamente più vero per molti Arsenalela squadra di.

Nonostante possiedano una pletora di individui più giovani, la loro forma fisica (toccare ferro) è stata una delle qualità più forti di questa stagione.

Sì, giocatori del calibro di Jurrien Timber, Takehiro Tomiyasu e Thomas Partey si sono persi gran parte della campagna, ma ci sono anche giocatori come Bukayo Saka che già in ottobre festeggiavano una serie record di club di 87 partenze consecutive in campionato.

Ben White, un uomo nelle notizie degli ultimi tempi, è apparso in 100 delle 107 partite dell'Arsenal che sono stati contestati fin dal suo Trasferimento di 50 milioni di sterline dal Brighton.

Entrambi i giocatori hanno partecipato alla vittoria per 3-0 sui Seagulls sabato sera, Saka è tornato da un infortunio infrasettimanale contro il Luton per segnare dal dischetto e suggellare un'altra vittoria cruciale.

Detto questo, non tutti quelli in giallo fluorescente questo fine settimana hanno conquistato il loro posto in squadra in vista del culmine della stagione. Oleksandr Zinchenko è uno di questi.

I numeri della prestazione di Oleksandr Zinchenko contro il Brighton

Va detto subito che non si è trattato della peggiore prestazione stagionale dell'ucraino, tutt'altro.

In effetti, a volte in questo periodo abbiamo visto il terzino invertito diventare una sorta di ostacolo. È stata la sua mancanza di giudizio che ha portato al gol dei Wolves all'Emirates diversi mesi fa e, per dirla educatamente, non è il migliore nelle situazioni uno contro uno.

Se ci fosse un punto debole nell'undici titolare di questa stagione, sarebbe la sua posizione. Mentre White, Gabriel e William Saliba commettono raramente errori, Zinchenko ha la tendenza a giocare un gioco più rischioso.

In un certo senso, anche questo è un punto di forza. La sua capacità di giocare in mezzo al campo e di offrire un corpo in più al centro è stata fondamentale per la carica dell'Arsenal negli ultimi 18 mesi di calcio.

L'ex giocatore del Manchester City lo ha dimostrato contro il Brighton, completando l'88% dei suoi passaggi, il quarto miglior giocatore dell'Arsenal in mostra. Inoltre ha ceduto il possesso palla solo in sei occasioni e ha fornito un passaggio chiave per i suoi guai.

Eppure, mancava qualcosa. Zinchenko ha perso due dei suoi tre duelli e sembrava turbato quando Simon Adingra e Co nell'attacco di Roberto De Zerbi si sono lanciati in avanti.

Zinchenko-Brighton

Minuti giocati

72

Tocca

50

Passaggi accurati

36/41 (88%)

Passaggi chiave

1

Croci

0

Scatti

0

Dribbling

0

Duelli vinti

1/3

Contrasti

1

Intercettazioni

0

Statistiche tramite Sofascore.

Ecco perché, non sorprende che il 27enne sia stato trascinato fuori per Takehiro Tomiyasu a 18 minuti dalla fine.

Tomiyasu, che non gioca da quattro mesi a causa della Coppa d'Asia e di un infortunio, merita sicuramente un posto nella squadra ad un certo punto. Eppure, è stato un uomo che non ha giocato un solo minuto sulla costa meridionale Jakub Kiwior le cui azioni saranno nuovamente aumentate.

Perché Jakub Kiwior deve giocare durante il rodaggio

Quando Zinchenko ha avuto un problema al polpaccio all'inizio di febbraio, Arteta ha avuto la possibilità di vedere cosa poteva fare Kiwior come terzino sinistro.

Non è il ruolo naturale del nazionale polacco. Di solito è un difensore centrale e in precedenza aveva faticato quando gli era stato chiesto di giocare sulla fascia.

Ciò è stato particolarmente vero nella drammatica vittoria per 4-3 sul Luton, quando è stato sostituito al 64' non essendo riuscito a offrire all'Arsenal una palla esterna sulla sinistra.

Kiwior non ha effettuato alcun dribbling, né ha giocato un passaggio chiave. Dunque, l'idea del polacco schierato come terzino non ha convinto i tifosi dell'Emirates Stadium.

Ebbene, ha sicuramente dimostrato che gli scettici si sbagliavano in un periodo di cinque partite in cui i Gunners non riuscivano a smettere di segnare. L'ex Spezia ha realizzato un assist nella vittoria per 5-0 sul Burnley, un assist nella vittoria per 6-0 contro lo Sheffield United e ha anche segnato quando l'Arsenal ha conquistato tre punti contro il Newcastle.

Kiwior non può giocare come terzino sinistro? Pensa di nuovo. Il polacco divenne un posseduto durante quella serie di partite avvincenti e gli fu persino affidato il ruolo di titolare contro il Manchester City.

La chiave per l'affermazione del 24enne come giocatore chiave in questa squadra dell'Arsenal è stato un leggero cambio di ruolo. Di solito il ruolo di terzino sinistro è la posizione invertita in campo, ma Kiwior ha giocato più come un terzino naturale per Arteta con White che invece si spostava all'interno da destra.

Fondamentale è stata anche la minima confusione con cui il difensore ha giocato. A differenza di Zinchenko, sembra sempre avere il controllo delle sue azioni. C'è poco di cui preoccuparsi, poco che ti renda nervoso. Per questo deve essere imprendibile nel corso dell'incontro, a partire da martedì con il Bayern Monaco. Nessuna pressione, Jakub.