La permanenza di Dybala alla Roma non è certa: spunta un retroscena clamoroso sul contratto

Foto: Twitter Gianluca Di Marzio

Paulo Dybala è un nuovo giocatore della Roma. I capitolini hanno vinto la sfida di mercato contro il Napoli. I partenopei hanno provato ad inserirsi per la Joya, ma un blitz di Tiago Pinto e dei Friedkin a Torino hanno indirizzato l’ago della bilancia a favore della Roma.

CALCIOMERCATO ROMA, ECCO PERCHE’ DYBALA HA SCELTO I GIALLOROSSI

Finalmente il tormentone dell’estate è finito: Paulo Dybala è il colpo di mercato della Roma di José Mourinho. L’attaccante argentino ha deciso di firmare per i giallorossi e ieri ha raggiunto i suoi nuovi compagni in Portogallo. L’ufficialità dell’operazione verrà data nei prossimi giorni dalla società. L’accordo tra Dybala e la Roma ha lasciato sorpresi un po’ tutti. Il colpo di mercato è stato inaspettato e contemporaneamente esaltante per i giallorossi, tranne per Inter e Napoli che hanno provato a convincere l’argentino ma senza riuscirci. Nelle ultime ore è spuntato un retroscena importante che spiega il motivo per cui i partenopei si sono ritirati dalla corsa per Dybala.

Paulo Dybala, è addio con la Juventus. Ecco cosa è successo questa mattina nel summit tra dirigenza ed entourage del giocatore argentino

NEL CONTRATTO DI DYBALA C’E’ UNA CLAUSOLA RESCISSORIA: IL NO DI DE LAURENTIIS

La Roma è riuscita a prendere Paulo Dybala, e l’ufficialità dell’operazione arriverà a breve. Nelle ultime ore sono emersi, però, dei particolari importanti che mettono a rischio il futuro della Joya con i giallorossi. Secondo quanto riportato da Il Corriere della Sera, nel contratto di Dybala con la Roma è presente una clausola rescissoria. Quest’ultima potrà essere attivata dalla prossima sessione estiva di calciomercato. E’ stato anche questo il motivo che ha spinto Aurelio De Laurentiis ad abbandonare la pista dell’attaccante argentino. Il presidente del Napoli è stato irremovibile: dopo Gonzalo Higuain sono stati eliminati dai contratti le clausole rescissorie. Il Corriere della Sera ha anche svelato il reale contratto di Dybala con i giallorossi: “Il contratto è triennale con opzione per una quarta stagione, ha una base di 4,5 milioni netti che sarà integrata fino a 6 da facili bonus. Dybala ha abbassato un po’ le pretese economiche ma si è tenuto un margine di libertà: c’è una clausola rescissoria  di 20 milioni esercitabile solo entro una data certa”.

Foto: profilo Instagram jgordysheff

DYBALA ALLA ROMA: AVRA’ IL NUMERO 21

Paulo Dybala si è già unito ai suoi nuovi compagni di squadra. L’attaccante argentino ha deciso di indossare la maglia numero 21 nella prossima stagione con la Roma. La Joya, quindi, non indosserà la 10 di Francesco Totti. La scelta di prendere un numero diverso dal 10, unita alla clausola rescissoria, è stata vista con malizia per il futuro dell’argentino. Vedremo come si comporterà quest’anno Dybala con Mourinho e compagni.

Foto: Twitter Gianluca Di Marzio

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento