La divertente risposta di Mbappé a Pastore su Messi

A 34 anni, Javier Pastore vanta 29 presenze con la nazionale argentina (2 gol), ma l'ex centrocampista del Paris Saint-Germain non ha mai vinto nulla con l'Albiceleste. D’altronde ha assistito con orgoglio all’incoronazione dell’Argentina nel 2022, in Qatar. E da ex parigino ha avuto il privilegio di parlarne all'interno dello spogliatoio rossoblù. E la risposta di Kylian Mbappé vale la deviazione.

“Con Kylian, sì. L'ho visto qualche mese dopo la finale del Qatar, quando il PSG era andato ad allenarsi e a giocare una partita. Ero nello spogliatoio, con lui, con Messi, con Ney. Gli ho fatto i complimenti per il Mondiale e lui mi ha risposto: “Nooooo, è stato quel figlio di puttana di Messi che ci ha battuto al Mondiale…” Lo ha detto per scherzo, come a dire che Leo l'aveva vinto da solo . Ho parlato molto con Kylian, è un ragazzo molto concentrato: ha perso una finale e il giorno dopo stava già pensando alla prossima vittoria. Ha una mentalità incredibile. Lo conosco molto, ho un ottimo rapporto con lui ed è un vincente, combatte al 100%. Sono sorpreso dalla sua serietà a questa età. Questa serietà l'ho vista solo in Cristiano Ronaldo e Messiconfidò La nazione.

Lascia un commento