Kessie all’Al-Ahli, incasso anche per Milan, Atalanta e Cesena: ecco le cifre

Il trasferimento di Franck Kessie all’Al-Ahli non solo ha generato una plusvalenza per il Barcellona, che lo ha acquistato a parametro zero dal Milan, ma ha anche effetti positivi sulle finanze delle altre squadre coinvolte nel percorso di sviluppo del calciatore. Il Milan, come parte del meccanismo di contributo di solidarietà, riceverà un importo in relazione ai suoi anni di formazione con il giocatore.

In particolare, il Milan incasserà poco più di 187.000 euro come contributo di solidarietà per aver avuto Kessie tra il 21° e il 23° anno di età. Anche l’Atalanta e il Cesena, squadre in cui Kessie ha giocato prima di arrivare al Milan, riceveranno ciascuna una somma di 62.500 euro per il loro contributo alla formazione del calciatore. Inoltre, il club ivoriano Stella Club d’Adjamé, che ha visto crescere Kessie nelle sue giovanili, riceverà un contributo di 312.500 euro.