Keita Baldè si presenta alla stampa
HOME>SERIE A>Keita Baldè si presenta alla stampa

Keita Baldè si presenta alla stampa

23 Agosto 2018 alle 13:53 di Redazione MCN

Giorno di presentazioni in casa Inter. L’ultimo arrivato, dopo aver già esordito contro il Sassuolo, è pronto a rispondere alle domande dei giornalisti presenti al Suning Training Centre.

Dopo solo un anno in Francia hai deciso di tornare in Italia. Cosa ti ha spinto a cambiare?

Quando ho saputo che l’Inter mi voleva non ho esitato un secondo ad accettare. Dire di sì all’Inter è stato semplicissimo.”

Spalletti è stato influente per la tua scelta?

Spalletti mi ha voluto fortemente e lo ringrazio. Sono sicuro che con lui posso migliorare ancora tanto e sono a totale disposizione del Mister.”

Pensi che l’Inter possa essere l’anti-Juve?

“Sono un giocatore dell’Inter e penso solamente a far bene e dare il massimo qui. Scenderemo in campo ogni giornata per vincere e a fine anno vedremo dove saremo”

Dove ti vedi tra un anno?

“All’Inter!”

Che settimana di lavoro è stata questa dopo la sconfitta contro il Sassuolo?

“Abbiamo perso una partita e non dobbiamo farne un dramma. Tutti stiamo lavorando al massimo per ripartire con una vittoria subito”

Hai detto che sei pronto a metterti a disposizione, ma ti vedi titolare in questa Inter?

“Io sono un giocatore ha voglia di essere protagonista. Lavoro sodo ogni giorno per meritarmi il posto da titolare, ma rispetteró le decisioni del Mister.”

Tag:

ULTIME DI MONDOCALCIONEWS

Gennaro Gattuso, allenatore del Milan

Spal-Milan, Gattuso: “Non devo giudicare il mio operato. La partita che rigiocherei…”

La parole di Rino Gattuso dopo l'amara vittoria contro la Spal che ha il sapore amaro di Champions sfiorata Sulle

Milan in Europa League, Fiorentina e Genoa salve: tutti i risultati dell’ultima giornata

Nella 38^ giornata di Serie A il verdetto più clamoroso arriva dal Mapei Stadium, dove l'Atalanta si qualifica alla prossima
Atalanta, squadra di Serie A

Storica Atalanta: centrata la qualificazione alla prossima Champions League

L'Atalanta, nell'ultimo turno di Serie A, supera per 3 a 1 il Sassuolo, centrando una storica qualificazione alla prossima Champions
Inter-Empoli

Che partita a San Siro !! L’Inter è in Champions, l’Empoli retrocede in Serie B

Nell'ultima giornata di Serie A l'Inter vince contro l'Empoli per 2 a 1, trovando la qualificazione alla prossima Champions League.

Spal-Milan 2-3, sorriso amaro. Non basta la vittoria per la Champions

Partita emozionante tra Spal e Milan. Decisivo con Kèssie. Rossoneri chiudono quinti in campionato Al 5' prima occasione della partita.

Roma, osservatore arrestato per violenze sessuali su baby calciatori

Un 53enne romano di professione talent scout (osservatore di calcio) è stato arrestato ieri dalla Polizia Locale con l'accusa di
Daniele De Rossi, capitano della Roma

Roma, la commovente lettera di De Rossi

“Che te ridi regazzi’? So’ felice! Perché sei felice? C’ho la maglietta della Roma. Ma non è che è falsa? Ma no, il numero l’ha
Joao Felix, attaccante del Benfica

Benfica, il presidente Soares: “Per Felix ci vogliono 120 milioni di euro”

Ormai non è una novità che Joao Felix, talento classe 1999 del Benfica, sia conteso tra i top club d’Europa.
Paulo Dybala, attaccante della Juventus

Juventus, Dybala: “Voglio continuare con questa maglia”

Paulo Dybala, attaccante della Juventus, è stato intercettato dalla stampa a margine di un evento Adidas a Milano: “Il mio
Dani Alves, ex giocatore della Juventus

Juventus, Dani Alves: “Mi sono sentito tradito”

Ai microfoni di ESPN Dani Alves, giocatore del PSG, ha parlato della sua esperienza alla Juventus: "L'anno ai bianconeri è stato spiacevole. Mi