Juventus: uno della dirigenza voleva cacciare Allegri, la telefonata di Agnelli però ha cambiato tutto Ci sono nuovi aggiornamenti per quanto riguarda il possibile esonero di Massimiliano Allegri: ecco le ultime.

Continuano le voci di un possibile esonero di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus. Le ultime uscite della squadra bianconera hanno scatenato un vero e proprio putiferio mediatico, con Nedved che vorrebbe il licenziamento dell’attuale tecnico livornese. Allegri, però, è stato rassicurato da Arrivabene ed Agnelli.

Dopo l'addio di Paulo Dybala alla Juventus, Andrea Agnelli potrebbe avere in mente già il nome del suo erede.

JUVENTUS, SI VA AVANTI CON MASSIMILIANO ALLEGRI

Secondo quanto trapelato dalla società, la Juventus ha deciso di confermare Massimiliano Allegri alla guida della prima squadra, nonostante gli ultimi risultati negativi. E’ stata una scelta fatta senza il consenso di tutti. A riportarlo è Il Corriere della Sera. Dopo la riunione di venerdì, in cui era presente anche Andrea Agnelli, a rinnovare la fiducia al tecnico sono stati Arrivabene e Cherubini: solo Nedved era contrario.

Il vicepresidente della Juventus vuole l’esonero dell’allenatore toscano, visti gli ultimi risultati e vedendo una squadra senza un’idea di gioco. Quasi tutta la dirigenza, però, è contro Pavel Nedved ed Allegri è stato riconfermato.

Foto: profilo Twitter Juventus

ESONERO ALLEGRI, NEDVED E’ L’UNICO CHE VUOLE CAMBIARE GUIDA TECNICA

La Juventus non è assolutamente soddisfatta delle ultime prestazioni della squadra, nonostante sia stata rinnovata la fiducia a Massimiliano Allegri. Nella telefonata di ieri tra Agnelli e l’allenatore toscano, il presidente bianconero ha di fatto confermato Allegri alla guida tecnica, andando contro la volontà di Nedved con la speranza che dopo al sosta si possano vedere miglioramenti.

In passato Nedved è stato uno dei responsabili dell’esonero di Massimiliano Allegri, con la situazione che si sta ripetendo anche in quest’annata. Il vicepresidente bianconero è sempre stato contro Allegri, non gradendo neanche il suo ritorno.

Ultim'ora terrificante per la Juventus. La notizia ha gelato tutto l'ambiente bianconero, compreso Massimiliano Allegri.

JUVENTUS, ALLEGRI RIMARRA’ ALLA GUIDA DELLA PANCHINA BIANCONERA

Intanto il futuro di Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus non è affatto scontato. L’alternativa al tecnico livornese potrebbe essere Paolo Montero, una nuova idea per la formazione bianconera.

Il quotidiano Tuttosport ha raccontato dei possibili candidati alla successione di Massimiliano Allegri, sottolineando come le prossime partite inficeranno sul destino dell’allenatore bianconero: una deadline fissata ai prossimi cinque impegni.

Juventus, l'allenatore Massimiliano Allegri
Foto: profilo Twitter Juventus

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento