Juventus, scelto il sostituto di Pogba: scippato all’Inter

Cristiano Giuntoli, il direttore sportivo della Juventus, ha recentemente ricevuto il prestigioso premio “Manlio Scopigno e Felice Pulici” come “Manager of the year”. Durante la cerimonia, ha parlato delle prossime mosse della Juventus sul mercato e ha sottolineato la volontà del club di creare una struttura sostenibile ma comunque vincente.

Giuntoli ha dichiarato:

“In questo momento vogliamo sfruttare quel che abbiamo a disposizione, cercando di fare il massimo con i calciatori che abbiamo. Dobbiamo fare delle valutazioni, se ci saranno delle opportunità valuteremo se è il caso di intervenire. Stiamo facendo un buon percorso”.

La Juventus sembra intenzionata a continuare sulla strada intrapresa durante l’estate, puntando sulle risorse interne ma valutando attentamente le opportunità di mercato, specialmente se si presentano affari vantaggiosi dal punto di vista economico o se si rende necessario risolvere situazioni tecniche problematiche.

Possibili Obiettivi di Mercato

Un esempio di possibile obiettivo di mercato è Pierre-Emile Hojbjerg, che attualmente è in panchina al Tottenham e potrebbe essere interessato a lasciare il club per ottenere più tempo in campo. La Juventus potrebbe cercare un accordo di prestito con diritto di riscatto per il centrocampista danese.

Un altro possibile obiettivo potrebbe essere Lazar Samardzic, che si è unito all’Udinese durante l’estate ma potrebbe essere aperto a un trasferimento se ci fosse interesse da parte della Juventus. Samardzic è un giovane talento che potrebbe essere una buona aggiunta al centrocampo bianconero.