Juventus nella bufera, Allegri disperato: l’annuncio è una mazzata per i tifosi Ci sono nuovi problemi per la Juventus. Elkann è preoccupato per la situazione attuale, alla quale si aggiunge una nuova problematica.

Non è un buon periodo per la Juventus ed ormai è tutto alla luce del sole. Il problema principale dei bianconeri è l’inchiesta “Prisma” della Procura di Torino che minaccia di creare seri problemi alla società.

Dopo l'addio di Paulo Dybala alla Juventus, Andrea Agnelli potrebbe avere in mente già il nome del suo erede.

Per questo motivo, nelle scorse settimane, il Consiglio di Amministrazione della Juventus si è dovuto dimettere in blocco, compreso il presidente Andrea Agnelli ed i vertici della società. Le questioni giudiziarie, però, non sono terminate. E’ la FIGC che starebbe valutando di riaprire l’indagine sportiva sulle plusvalenze che potrebbe avere altre spiacevoli conseguenze.

Foto: profilo Twitter Juventus

JUVENTUS, PROBLEMI TRA CAMPO E TRIBUNALE

Le questioni burocratiche non sono gli unici problemi che preoccupano in casa Juventus. Il rendimento in questa prima parte di stagione della squadra bianconera è stato largamente insufficiente, nonostante nelle ultime partite ci sia stata una sorta di ripresa.

Alla ripresa del campionato, fissata per il 4 gennaio, la Juventus è terza in classifica con uno sguardo da vicino al secondo posto occupato dal Milan. La delusione, però, per l’eliminazione ai gironi di Champions League è stata una vera e propria mazzata.

Sono tutte situazioni che possono pesare e non poco sul giudizio finale di Massimiliano Allegri. La panchina del tecnico, infatti, continua a traballare nonostante il terzo posto in classifica. Il campionato è ancora lungo e la fiducia attorno alla squadra non sembra al massimo.

LEGGI ANCHE: Juventus, Allegri esonerato: Elkann richiama un ex allenatore, tifosi spiazzati

Ultim'ora terrificante per la Juventus. La notizia ha gelato tutto l'ambiente bianconero, compreso Massimiliano Allegri.

JUVENTUS, ANSIA PER VLAHOVIC: NUOVI PROBLEMI PER LA PUNTA

Le ultime indiscrezioni rivelano che Dusan Vlahovic rischia di non essere disponibile per la ripresa del campionato. L’attaccante serbo, capocannoniere della Juventus con 7 reti in 15 partite, si è allenato a parte non avendo ancora smaltito la pubalgia di cui soffre dall’inizio del mese di Dicembre.

E’ un problema che Vlahovic aveva già avuto a Giugno, saltando quattro partite con la sua Serbia. Anche ai Mondiali non ha avuto grande spazio, restando riserva di Mitrovic e giocando solo due partite nel girone.

Ad oggi non è facile ipotizzare che Dusan Vlahovic possa essere tra l’elenco dei convocati per il match di Serie A del 4 gennaio contro la Cremonese, ed Allegri spera di recuperarlo almeno per l’impegno susseguente con l’Udinese.

LEGGI ANCHE: Juventus, addio a gennaio: tifosi infuriati

Foto: profilo Twitter Juventus

Tutte le news sul calciomercato e non solo: CLICCA QUI

LEGGI ANCHE

Lascia un commento